Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notizieoristanoPoliticaAmministrazione › Oristano decide sulla cittadinanza onoraria di Mussolini
Red 21 ottobre 2020
Oristano decide sulla cittadinanza onoraria di Mussolini
Il presidente del Consiglio comunale Antonio Franceschi ha convocato per domani e per giovedì 29 ottobre la massima assise comunale in remoto, tramite “Zoom meeting”. Nove i punti all’Ordine del giorno. Prevista la diretta streaming


ORISTANO – Il presidente del Consiglio comunale di Oristano Antonio Franceschi ha convocato la massima assise cittadina per domani, giovedì 22, in prima convocazione, e per giovedì 29 ottobre, in eventuale prosecuzione o in seconda convocazione. Le sedute sono previste dalle 18.30, in seduta telematica da remoto (mediante l’applicativo “Zoom meeting”), anziché in presenza come inizialmente previsto.

Nove i punti all’Ordine del giorno, che si apre con l’approvazione di dodici verbali relativi alle sedute del 17, 22 e 29 settembre. Si proseguirà con le interpellanze urgenti presentate dai consiglieri Puddu, Deriu e Pusceddu (su “Emergenza Covid-19. Aggiornamento/adeguamento del Piano di Protezione civile comunale”) e da Masia, Riccio, Sanna, Obinu, Cadau, Uras, Atzeni, Mureddu e Canoppia (su “Lavori di manutenzione straordinaria e risanamento conservativo dell’immobile sito in Piazza Mariano 30/36”). Si voterà quindi l’approvazione delle linee d'indirizzo per il triennio 2021-2023 per la redazione del Piano triennale per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza. Spazio quindi alla mozione presentata dai consiglieri Riccio, Masia, Obinu e Cadau sulla “Revoca della cittadinanza onoraria conferita a Benito Mussolini nel 1924.”

Si discuteranno quindi l’adozione delle linee guida dei centri matrice delle frazioni di Silì, Donigala, Nuraxinieddu e Massama (ai sensi dell'art.52 c.5 delle Nta del Ppr) e l’adozione variante urbanistica non sostanziale. Si passerà quindi al voto per l’approvazione del Regolamento per il canone sulla pubblicità e diritti sulle pubbliche affissioni. In conclusione, si parlerà delle mozioni presentate dai consiglieri Riccio, Federico, Sanna, Masia, Cadau, Uras e Obinu (su “Realizzazione di un piano integrato del verde pubblico”) e quella urgente dei consiglieri Atzeni, Canoppia e Mureddu (su “Struttura sportiva campo Tharros”).

Nella foto: il sindaco Andrea Lutzu durante una seduta consiliare in videoconferenza
Commenti
22/11/2020
Terremoto politico ad Alghero. Al Psd´Az si aggiunge il Partito dei Sardi che boccia senza mezze misure l´atteggiamento del sindaco di Alghero: «patologica perdita di contatto con la realtà e l’incapacità di rendersi conto dei propri limiti»
22/11/2020
Il consigliere e capogruppo in consiglio del Psd´Az ad Alghero, Roberto Trova, a capo insieme al sindaco della corrente locale in conflitto con la segreteria, ribatte alla lettera firmata da Giuliano Tavare e inviata all´attenzione di Solinas e Moro
10:35
La sindaca, Daniela Falconi, ha firmato ieri un provvedimento cautelare temporaneo a protezione della salute della cittadinanza valevole fino 03 dicembre 2020
21/11/2020
«Per provare a spostare l´attenzione da sé, senza neppure rendersi conto dell´effetto boomerang, attacca chi lo ha preceduto, rimediando l´ennesima figura goffa», dichiarano gli esponenti del Centrosinistra algherese, commentando la verifica in atto in seno alla Maggioranza
21/11/2020
Circa dieci le domande protocollate in comune ad Alghero per il prestigioso incarico di Segretario Generale del Comune (comune I/B), vacante dal 1 dicembre 2020


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)