Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziecagliariCronacaCronaca › Prodotti non sicuri: sequestro e denuncia a Cagliari
Red 22 ottobre 2020
Prodotti non sicuri: sequestro e denuncia a Cagliari
I Baschi verdi della Seconda Compagnia del Comando provinciale della Guardia di finanza ha sequestrato 3.479 prodotti non sicuri. Denunciato un 32enne cinese, titolare di un esercizio commerciale di vendita all’ingrosso di oggettistica


CAGLIARI - I Baschi verdi della Seconda Compagnia del Comando provinciale della Guardia di finanza di Cagliari hanno sottoposto a controllo un esercizio commerciale di vendita all’ingrosso di oggettistica, a Cagliari, dopo alcuni profili di rischio emersi dall’analisi di elementi informativi acquisiti nel corso del quotidiano controllo del territorio. L’attività ispettiva dei militari si è concentrata sul rispetto delle normative nazionali e comunitarie per quanto concerne, rispettivamente, la sicurezza dei prodotti posti in vendita e sulla corretta applicazione della marcatura Ce: sono stati sottoposti a sequestro amministrativo 2.856 prodotti di varia natura (accessori in gomma, monili e bottiglie di plastica) sprovvisti delle indicazioni in italiano e di quelle relative al produttore, all’importatore e al Paese di origine, tutti elementi che certificano il prodotto come sicuro in base ai dettami stabiliti a livello comunitario e la cui assenza costituisce un serio rischio per la salute del consumatore finale. Questa violazione, prevista dal Codice del consumo, prevede la conseguente applicazione della sanzione amministrativa da 1032euro e la segnalazione alla Camera di commercio di Cagliari.

Durante l’ispezione, sono stati rinvenuti anche 623 prodotti (torce, termometri e batterie), recanti la marcatura Ce non conforme a quella prevista e quindi sottoposti a sequestro per il reato di frode in commercio. Nel corso della ricognizione nell’ampio capannone commerciale, i Baschi verdi hanno individuato anche tre locali adibiti a fini non commerciali: più specificatamente, notavano la presenza di posti letto, armadi contenenti effetti personali (vestiti, scarpe e prodotti per l’igiene personale), un frigorifero e stenditoi con abbigliamento steso, che hanno evidenziavano come le stanze fossero in realtà adibite ad abitazione, circostanza non prevista sul regolare contratto di locazione.

Il titolare dell’esercizio commerciale all’ingrosso, un 32enne cinese regolare sul territorio italiano, oltre a essere segnalato alla Camera di commercio per la vendita di prodotti non sicuri e denunciato alla Procura della Repubblica di Cagliari per il reato di frode in commercio, è stato deferito alla locale Autorità giudiziaria per violazione al Testo unico sull’edilizia. Dall’inizio dell’anno, l’attività della Guardia di finanza ha portato al sequestro complessivo di 1.006.191 articoli contraffatti o posti in vendita in violazione alle regole imposte dal Codice del consumo, all’irrogazione di sanzioni amministrative nei confronti di undici titolari di attività commerciali e alla denuncia alla locale Autorità giudiziaria di quindici persone, di cui tre tratti in arresto.
11:45
La Corte d´appello del Tribunale di Sassari ha confermato la pena a trent´anni di carcere per Marcello Tilloca, riconosciuto colpevole di aver strangolato e ucciso la moglie 40enne di Alghero il 23 dicembre 2018
28/11/2020
Il maltempo non risparmia la Sardegna neanche in un periodo già tragico per altri motivi. Oggi, si sono registrati tre decessi a Bitti a causa dell´alluvione che sta abbattendosi sul Nuorese. Tre anche i dispersi
13:52
Proseguono i controlli della Polizia locale sul rispetto delle norme per il contrasto al diffondersi del Coronavirus. Sabato, complice l’allerta meteo, non si sono riscontrate violazioni, mentre sono state elevate trentuno sanzioni, quasi tutte a giovanissimi, soltanto venerdì sera
12:49
L´Enas, in costante collegamento con la Protezione civile, ha attuato il protocollo relativo alle situazioni emergenziali, procedendo con l’apertura degli sbarramenti nelle zone più colpite e con l’osservazione costante e il tracciamento della situazione degli altri sbarramenti ritenuti a rischio
12:20 video
Nelle parole dell´avvocato di Alghero Gavinuccia Arca, legale della Rete delle Donne, parte civile nel processo per l´omicidio di Michela Fiori, tutta la soddisfazione per la sentenza di Appello che condanna Marcello Tilloca alla pena di 30 anni di reclusione, confermando il primo grado
29/11/2020 video
Un paese devastato dal nubifragio. Morti e dispersi. In campo tutte le forze di polizia, i vigili del fuoco, la protezione civile e l´Esercito. Il fango ha travolto case, cantine e strade. Le immagini
10:41
Le immagini di questa mattina (lunedì) da Bitti, il piccolo comune del Nuorese travolto dal fango. Sul campo decine di volontari, gli uomini della Protezione civile, i Vigili del fuoco e i militari dell´Esercito. Le immagini in diretta dal paese
21:01
Il Capo dello Stato Sergio Mattarella ha telefonato al presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas per esprimere vicinanza e solidarietà al popolo sardo
29/11/2020 video
Prosegue dalla notte il lavoro dei vigili del fuoco per il maltempo che sta coinvolgendo le province di Cagliari, Oristano, Nuoro e Sassari. Crollato il ponte tra Osidda e Bitti
29/11/2020 video
Vigili del fuoco, protezione civile regionale ed Esercito stanno operando con i mezzi meccanici e automezzi per liberare i centri abitati dal fango e mettere in sicurezza le aree coinvolte dal nubifragio
9:26
L´Operazione “Sballo postale”, è scattata a Milano Linate, ma con risvolti anche in Sardegna, dove erano novantatre i destinatari dei pacchi contenenti sostanze stupefacenti
28/11/2020
I Carabinieri della Sezione Operativa del Reparto Territoriale di Olbia hanno denunciato un 25enne olbiese per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sequestrate tre dosi di cocaina, altri 12grammi della stessa sostanza e 34grammi di infiorescenze di marijuana
28/11/2020
Oggi, un camionista è deceduto in seguito a un incidente mentre si trovava in uno stabilimento di rivendite all´ingrosso di materiali per l´edilizia nella Zona industriale
29/11/2020
Questa mattina (domenica), il presidente della Regione autonoma della Sardegna, accompagnato dall’assessore regionale della Difesa dell´ambiente Gianni Lampis e dal capo della Protezione civile della Regione Antonio Belloi, si è recato a Bitti dove ha incontrato il capo della Protezione civile nazionale Angelo Borrelli, per un primo sopralluogo nelle zone maggiormente colpite dalla violenza dell’alluvione


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)