Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroPoliticaAnziani › «Assessora goffa e inadempiente»
Cor 23 novembre 2020
«Assessora goffa e inadempiente»
Pesante la replica del direttivo "Per Alghero" alla Civica di destra: «la loro sempre più inesistente assessora ai servizi sociali in questo anno e mezzo per il CRA è riuscita giusto a comprare un televisore»


ALGHERO - E' scontro a tutto campo ad Alghero col sindaco sempre più sulla graticola. Ai noti problemi di natura interna, legati alla gestione della crisi politica, si aggiungono gli attacchi sulla discutibile gestione dell'emergenza Covid. Così, anche la dura reprimenda della Civica "Noi con Alghero" all'indirizzo delle opposizioni ed in difesa di Mario Conoci, innesca una pesante replica del direttivo "Per Alghero", la lista più votata in città in occasione delle ultime elezioni.

«La lista lealista, oramai isolata in maggioranza e con i propri assessori sulla graticola, scrive un comunicato a difesa del sindaco e per ingraziarselo attacca l’opposizione. Poiché l’opposizione ha denunciato le bugie del sindaco sul CRA, confermate e acclarate, da "Noi con Alghero" pensano di nascondere la realtà con un comunicato scomposto di attacco all’opposizione. Lo fanno per proteggere i loro assessori oramai terrorizzati e imbullonati alla poltrona. Tutto questo mentre la loro sempre più inesistente assessora ai servizi sociali in questo anno e mezzo per il CRA è riuscita giusto a comprare un televisore. Le speculazioni della campagna elettorale con gli anziani che non potevano restare un giorno in più all’ostello sono dimenticate da tempo e l’assessora Salaris con il suo sindaco non è riuscita neppure a realizzare le coperture dei camminamenti. E dovrebbe ringraziare che per sua fortuna non ha trovato un’opposizione che a ogni temporale va a Fertilia a speculare».

«Nel frattempo anche nell’ultimo consiglio comunale diceva che tutto andava bene e che al CRA era tutto sotto controllo. Purtroppo non era vero e ora risulta maldestro e piuttosto infelice il tentativo di scaricare o perlomeno di condividere le proprie responsabilità con la cooperativa Seriana, nel malcelato tentativo di minacciarne il sereno e quotidiano lavoro, dimenticando, invece, che l'Amministrazione e il suo assessorato in particolare sono da tempo inadempienti in merito agli interventi necessari per assicurare un servizio svolto in sicurezza ed efficienza. D’altronde quando si è abituati a fare politica solo sorridendo e senza lavorare e produrre, figuriamoci se ci preoccupa delle cose concrete» attaccano dal direttivo "Per Alghero".

«Un anno e mezzo di nulla, in cui è stato perso un importante finanziamento del Ministero dell'Istruzione per le scuole algheresi, mentre i servizi sociali ancora attendono di essere spostati (ricorderete le feroci polemiche elettorali sugli uffici in vetrina...) e del restauro del CRA di viale della Resistenza non si parla neppure più. Del suo collega Piras, invece, preferiamo evitare di parlare per non sparare sulla croce rossa, ma ci limitiamo a fargli i complimenti per il successo della nuova zona pedonale in via Sassari e via Mazzini. Purtroppo, ci dispiace per "Noi con Alghero", ma temiamo che con simili grandiosi risultati, per riuscire a conservare la poltrona, non basterà attaccare l’opposizione con comunicati pieni di menzogne nel goffo tentativo di recare piacere al sindaco».

Nella foto: Franca Carta, coordinatrice della civica "Per Alghero"
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)