Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziecagliariSportCalcio › Serie A: il Cagliari vede le streghe
Antonio Burruni 6 gennaio 2021
Serie A: il Cagliari vede le streghe
I rossoblu cedono 1-2 sul manto erboso del Sardegna Arena contro il Benevento, nel match valido per la 16esima giornata. Alla rete di Joao Pedro al 19´, hanno risposto l´ex rossoblu Sau al 40´ e Tuia al 43´


CAGLIARI - Il Cagliari vede le streghe. I rossoblu cedono 1-2 sul manto erboso del Sardegna Arena contro il Benevento, nel match valido per la 16esima giornata. Alla rete di Joao Pedro al 19', hanno risposto l'ex rossoblu Sau al 40' e Tuia al 43'. Padroni di casa in dieci dall'84' per il doppio giallo a Nandez.

PRIMO TEMPO. Pronti-via e il signor Abbatista annulla una rete di Pavoletti che capitalizza nel migliore dei modi un traversone di Nainggolan: per l'arbitro è carica a Montipò. Restano molti dubbi. Al 4', ammonito Caligara. Il team manager rossoblu Alessandro Steri viene allontanato dalla panchina per proteste. Un minuto dopo, giallo per Schiattarella. Al 10', Cragno anticipa in uscita bassa Lapadula, ma per l'arbitro è calcio di rigore. Il Var lo richiama: si guarda nello schermo e il penalty è cancellato. Quattro minuti dopo, Lapadula innesca Sau a tu per tu con Cragno, ma l'ex rossoblu calcia fuori. Al 17', Nainggolan recupera palla e ci prova da oltre 40metri, ma Montipò si salva. Passano 2' e arriva il vantaggio dei padroni di casa con Joao Pedro, che da due passi corregge in rete un colpo di testa di Pavoletti su azione d'angolo. Al 40', Schiattarella innesca Sau, che elude Walukiewicz e firma il pari. Passano 3' e il Benevento ribalta la sfida con il colpo di testa di Tuia su traversone di Insigne. L'arbitro concede 3' di recupero, poi si va al riposo sull'1-2 ospite.

SECONDO TEMPO. Al rientro in campo, il Cagliari propone Sottil al posto di Caligara, Confermato l'undici ospite. In apertura, bello stacco di Glik, ma palla centrale e Cragno blocca. Al 58', Montipò devia in angolo su conclusione di Sottil dai 18metri. Sei minuti dopo, su corner di Sau, Improta anticipa tutti sul primo palo, ma incorna sul fondo. Al 67', fuori Tripaldelli per far posto a Simeone. Quattro minuti dopo, Foulon subentra a Insigne. Al 75', salutano il match Sau e Lapadula, che vengono sostituiti da Caprari e Di Serio. Un minuto dopo, Pisacane subentra a Ceppitelli. Al 77', Caprari chiama Cragno alla respinta, poi Di Serio non è pronto al tap-in sottomisura. Due minuti dopo, Marin tenta il colpo a giro, ma non trova lo specchio della porta. A dieci minuti dalla fine, termina il nuovo esordio di Nainggolan, che cede il posto a Pereiro. Al minuto 83, Nandez e Caprari battibeccano e l'arbitro li ammonisce entrambi. L'uruguaiano del Cagliari continua a protestare e viene espulso: Cagliari in 10. Subito dopo, Pavoletti ci prova di testa, ma la palla è centrale e facile per Montipò. All'86', giallo per Improta. Due minuti dopo, Dabo sostituisce Hetemaj. Ammonito Sottil. A un minuto dal termine, Dabo di testa e palla in corner. All'89', Maggio subentra a Tuia. L'arbitro concede 5' di recupero. Al 93', giallo per Pisacane. Un minuto dopo, Simeone ci prova al volo, ma Montipò gli dice di no: finisce 1-2.

CAGLIARI-BENEVENTO 1-2:
CAGLIARI: Cragno, Zappa, Walukiewicz, Ceppitelli (31'st Pisacane), Tripaldelli (22'st Simeone), Caligara (1'st Sottil), Marin, Nainggolan (35'st Pereiro), Nandez, Joao Pedro, Pavoletti. Allenatore Eusebio Di Francesco.
BENEVENTO: Montipò, Tuia (44'st Maggio), Glik, Barba, Improta, Ionita, Schiattarella, Hetemaj (43'st Dabo), Insigne (26'st Foulon), Lapadula (30'st Di Serio), Sau (30'st Caprari). Allenatore Filippo Inzaghi.
ARBITRO: Eugenio Abbattista di Molfetta.
RETI: 19' Joao Pedro, 40' Sau, 43' Tuia.
Commenti
3/3/2021
Seconda vittoria nel giro di quattro giorni per i ragazzi di mister Leonardo Semplici che, sul manto erboso della Sardegna arena, nel match valido per la 25esima giornata del mmassimo campionato, battono 1-0 il Bologna grazie al colpo di testa di Daniele Rugani al 18´


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)