Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaAmbiente › Porto Torres: palma pericolante, chiusa ala del cimitero
M.P. 16 gennaio 2021
Porto Torres: palma pericolante, chiusa ala del cimitero
Questa mattina, insieme al personale della società in house Multiservizi, verrà presa una decisione definitiva in merito al recupero e messa in sicurezza o abbattimento totale


PORTO TORRES - Off limits, seppure in via temporanea, un’ala del cimitero di Balai, a Porto Torres: una enorme palma è stata giudicata potenzialmente pericolosa. La folta chioma di rami oscilla in maniera violenta a causa del forte vento, un effetto vela che rischia di danneggiare le strutture vicine.

Pertanto si è reso necessario chiudere una parte del cimitero in attesa della messa in sicurezza della pianta danneggiata dal maltempo. La decisione è stata presa dall’assessore comunale all’Ambiente Daniele Amato, a seguito del sopralluogo congiunto con i tecnici del Comune. Questa mattina (sabato), insieme al personale della società in house Multiservizi, verrà presa una decisione definitiva in merito al recupero e messa in sicurezza o abbattimento totale.

L’intervento proseguirà poi per tutta la giornata di lunedì 18 gennaio. Il terzo riquadro del cimitero di Balai, chiuso in via precauzionale, potrebbe riaprire martedì prossimo. «Una misura preventiva – ha detto l’esponente della Giunta - per evitare che la palma pericolante possa cadere addosso a qualcuno. Per via del vento di burrasca non è possibile intervenire adesso».
Commenti
25/2/2021
Occhi puntati su un terreno in località Tresnuraghes-Ghilisai, che si estende su una superficie di oltre 80ettari, con un fabbricato rurale di 28metri quadri. Sequestrati anche due autocarri, una macchina operatrice e una pala meccanica utilizzati per l’illecita gestione dei rifiuti
25/2/2021
«Il buon risultato nella raccolta differenziata è il frutto dell´impegno di tutte le comunità della nostra Isola», ha dichiarato l´assessore regionale della Difesa dell´ambiente durante l´appuntamento organizzato in videoconferenza da Legambiente


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)