Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziecagliariSportCalcio › Serie A: anche il Milan sbanca la Sardegna Arena
Antonio Burruni 18 gennaio 2021
Serie A: anche il Milan sbanca la Sardegna Arena
La capolista batte il Cagliari per 0-2, con una rete per tempo di Ibrahimovic, al 6' (su calcio di rigore) e al 51'. Ospiti in dieci dal 73', ma i rossoblu non trovano la via della rete e restano al quartultimo posto


CAGLIARI - Anche il Milan sbanca la Sardegna Arena. Nel match valido per la 18esima giornata del campionato di serie A, la capolista batte il Cagliari per 0-2, con una rete per tempo di Ibrahimovic, al 6' (su calcio di rigore) e al 51'. Ospiti in dieci dal 73', ma i rossoblu non trovano la via della rete e restano al quartultimo posto.

PRIMO TEMPO. Al 4', verticalizzazione di Diaz per Ibrahimovic, che filtra in area, Lykogiannis interviene in modo ingenuo e per l'arbitro è calcio di rigore. Va sul dischetto lo stesso Ibrahimovic, che spiazza Cragno con un diagonale rasoterra di destro. Al 6' è 0-1 Milan. Le due squadre si affrontano con discreto agonismo, ma manca spesso l'ultimo tocco su ambo i fronti. Al 24', ci prova Calabria da fuori e Cragno si distende per deviare in angolo. Al 31', traversone di Castillejo dalla tre quarti destra, sponda aerea di ibrahimovic sul secondo palo e la difesa rossoblu spazza l'area piccola prima dell'intervento di Diaz. Un minuto dopo è Tonali a stoppare una bella giocata in area di Pereiro. Corner dei padroni di casa al 34', con colpo di testa di Godin che si perde oltre la traversa. Un minuto dopo, Kessie tocca per Calabria, che dai 16metri colpisce il palo. Al 37', Marin mette un bel cross rasoterra in area rossonera, ma Joao Pedro non trova la deviazione vincente. Un minuto dopo, ammonito Romagnoli che, diffidato, non giocherà contro l'Atalanta sabato 23 gennaio. Non c'è recupero, si va negli spogliatoi sullo 0-1.

SECONDO TEMPO. Il Milan torna in campo proponendo Kalulu al posto di Kjaer. Undici confermato per il Cagliari. Al 51', Ibrahimovic insacca con un diagonale di sinistro, su lancio di Calabria, ma Abisso annulla per fuorigioco. Il Var non è d'accordo: gol buono e 0-2 Milan. Al 56', Sottil subentra a Pereiro. Sul corner rossoblu, Cragno è pronto sulla deviazione di Kessie. Al 62', Joao Pedro mette Simeone davanti a Donnarumma, ma la conclusione dell'argentino è fermata in due tempi dal portiere. Sul ribaltamento di fronte, Cragno salva tutto su Ibrahimovic, innescato da Hauge. Al 65', Saelemaekers sostituisce Hauge. Passano due minuti è il belga è ammonito. Oliva subentra a Duncan. Al 71', esce Tonali ed entra Meite. Passano due minuti e arriva il secondo giallo a Saelemaekers: Milan in dieci. La reazione rossoblu porta subito due corner consecutivi. Al 79', mister Di Francesco tenta il tutto per tutto, con Pavoletti e Cerri al posto di Simeone e Zappa. Al minuto 81', l'incornata di Cerri è deviata oltre la traversa da Donnarumma. Ammonito Godin. Conti prende il posto di Diaz. A cinque minuti dalla fine, punizione dalla destra del Cagliari e Ceppitelli, di testa, non inquadra lo specchio della porta. Sul ribaltamento di fronte, Meite imbecca in area per Ibrahimovic, ma la sua conclusione, deviata, finisce sul fondo. All'87', giallo per Ceppitelli. Due minuti dopo, ci prova Pavoletti, ma il suo destro si spegne lontano dai pali. L'arbitro concede 4' di recupero. Al 91', Dalot calcia dai 20metri, ma palla centrale e facile per Cragno.

CAGLIARI-MILAN 0-2:
CAGLIARI: Cragno, Zappa (34'st Cerri), Godin, Ceppitelli, Lykogiannis, Nainggolan, Marin, Duncan (22'st Oliva), Pereiro (11'st Sottil), Joao Pedro, Simeone (34'st Pavoletti). Allenatore Eusebio Di Francesco.
MILAN: G.Donnarumma, Calabria, Kjaer (1'st Kalulu), Romagnoli, Dalot, Tonali (26'st Meite), Kessie, Castillejo, Diaz (27'st Conti), Hauge (20'st Saelemaekers), Ibrahimovic. Allenatore Stefano Pioli.
ARBITRO: Rosario Abisso di Palermo.
RETE: 6' Ibrahimovic (rig.), 6'st Ibrahimovic.

Nella foto: Alfred Duncan, all'esordio in maglia rossoblu
Commenti
7/3/2021
La cura Semplici continua a fare effetto: i rossoblu pareggiano 2-2 al “Luigi Ferraris” di Genova contro la Sampdoria, nel match valido per la 26esima giornata del massimo campionato. Gol finale di Nainggolan al 95'


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)