Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziesassariCronacaArresti › Siringa in mano ruba smartphone: 36enne in manette
Red 27 febbraio 2021
Siringa in mano ruba smartphone: 36enne in manette
Al sassarese è stato contestato il reato di rapina pluriaggravata dall’uso delle armi e dall’aver cagionato alla parte offesa un danno patrimoniale di rilevante gravità


SASSARI – Questa mattina (sabato), i Carabinieri della Sezione Operativa del Nucleo Radiomobile della Compagnia carabinieri di Sassari hanno eseguito la custodia in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Sassari nei confronti di un 36enne sassarese. Qualche giorno fa, l'uomo ha rubato numerosi smartphones (valore complessivo di circa 10mila euro), nel Centro Vodafone del centro commerciale “Le porte di Sassari”.

L’episodio ha avuto una connotazione particolarmente grave, perché il rapinatore, per garantirsi la fuga, ha estratto una siringa, puntandola verso le guardie giurate che lo stavano inseguendo, riuscendo nel suo intento. Durante la fuga, il 36enne ha abbandonato gli smartphones. I militari hanno acquisito una descrizione dell'uomo, visionando alcune immagini dagli impianti di videosorveglianza. La conoscenza del panorama criminale sassarese ha consentito loro di identificare il rapinatore e di sottoporre un fascicolo fotografico contenente, tra le altre, la sua immagine, alle guardie giurate, che lo hanno individuato, confermando le valutazioni dei Carabinieri.

Trasmessa un’informativa di reato conclusiva, la Procura della Repubblica di Sassari, concordando con le risultanze investigative acquisite, ha richiesto e ottenuto dal gip la misura cautelare custodiale eseguita in mattinata. Al 36enne sassarese è stato contestato il reato di rapina pluriaggravata dall’uso delle armi e dall’aver cagionato alla parte offesa un danno patrimoniale di rilevante gravità.
21:11
La Polizia di Stato esegue quattro ordinanze di custodia cautelare in carcere all´indirizzo di altrettanti portotorresi: un 43enne dipendente della stessa azienda, un 31enne parente, un 30enne amico di quest´ultimo e un minorenne
12:09
Il 23 marzo, l’uomo aveva rubato da un esercizio commerciale alcuni prodotti, prelevandoli dagli espositori e occultandoli nel suo zaino. Vistosi scoperto l’uomo aveva minacciato una commessa estraendo una siringa palesemente usata e puntandogliela contro per garantirsi la fuga
21/4/2021
In manette una 43enne romena, sorpresa mentre rubava sette bottiglie di alcolici. Aveva con se merce per oltre 2mila euro, trafugata da alcuni esercizi commerciali


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)