Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroPoliticaTurismo › «Ho ragione, tutto limpido questione chiusa»
Cor 21 dicembre 2019
«Ho ragione, tutto limpido questione chiusa»
Nuova replica all’intervento dei consiglieri comunali di opposizione firmata Marco Di Gangi, assessore al Turismo della città di Alghero. E´ un vero e proprio polverone quello sollevatosi in città


ALGHERO - «L'ultima uscita della sinistra si qualifica da sola: è una totale disfatta argomentativa, una completa giravolta retorica. Incapaci completamente di dimostrare quanto detto, offendono e si esibiscono nell'unica cosa che sanno fare: l'ennesimo attacco personale, sterile, ridicolo. Non sanno più che dire e allora cercano di spostare l'attenzione: ora è chiaro a tutti, anche all'ultimo ciottolo del centro storico. Hanno preso una bella sbandata, ma probabilmente non lo capiranno ancora. Cercano di improvvisarsi vestali della purezza ideologica, ma sono loro ad aver accoltellato amici, abbandonato battaglie, rinnegato valori».

L'assessore al Turismo, sotto assedio dall'Opposizione per la sponsorizzazione di sole 8 attività tutte legate a Domos sul sito istituzionale di Alghero Turismo, ribatte ancora e va all'attacco: «Prendiamo atto di avere ragione e consideriamo chiusa la questione. Quanto fatto dalla Fondazione è pienamente limpido e trasparente. L'Amministrazione e l'Assessore hanno operato correttamente». L'assessore tenta di chiudere la pesante diatriba e mette una pietra sopra le infuocate polemiche degli ultimi giorni

Per Marco Di Gangi i consiglieri comunali «non conoscono il rispetto, la dignità, la nobiltà d'animo. I cittadini e gli elettori algheresi, anche quelli di centrosinistra, lo hanno capito e li hanno abbandonati. Finché questi vecchi comunisti non ragioneranno sul loro stato di salute, finché non affronteranno una seria riflessione sul totale distacco del popolo con la sinistra, aggressiva e violenta, non riusciranno mai a svolgere il ruolo importante che dovrebbe svolgere una opposizione democratica e responsabile. Parlino pure, straparlino. Noi continueremo a lavorare».

«Se cercheranno lo scontro vuoto, come il loro programma o i loro sette anni di amministrazione, ci troveranno pronti a presentare fatti concreti. Se cercheranno attacchi aggressivi, scopriranno che questa maggioranza è unita, capace di difendersi e gode del pieno appoggio degli algheresi. Che non abbiano alcun rispetto per gli algheresi, per il lavoro degli algheresi e per le imprese è evidente: parlano di "tavolini". Quando hanno governato hanno fatto più danni delle locuste. Tutti ricordiamo la disastrosa questione "tavolini", quelli veri. In quell'occasione adottarono la stessa strategia: produssero un danno notevole a degli onesti lavoratori, vennero cassati dal Tar. Per non ammettere la loro responsabilità cercarono di cambiare le carte in tavola, ma vennero cassati nuovamente. Risultato: danneggiarono una azienda, con il loro provvedimento scellerato, e i contribuenti algheresi, con il risarcimento che il comune fu costretto a pagare. Inutile infierire ancora. I cittadini lo sanno bene» conclude Marco Di Gangi (nella foto).
Commenti
12:18
Buona la prima del Comune al Salone dell’archeologia e del turismo culturale Stand, workshop con i tour operator, ospiti, incontri e nuovi progetti presentati a Firenze per “TourismA” 2020
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)