Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziesardegnaPoliticaRegione › Ritornano i Cda in 11 enti: caos-poltrone
Cor 21 gennaio 2020
Ritornano i Cda in 11 enti: caos-poltrone
Scoppia la bagarre in Regione. Movimento 5 Stelle e Progressisti sul piede di guerra dopo la decisione di ritornare ai Consigli d´Amministrazione in luogo degli Amministratori unici. Oggi salta la commissione Autonomia a Cagliari


CAGLIARI - Per il M5S e altri gruppi di minoranza in Regione si tratta soltanto di "moltiplicazione delle poltrone". La maggioranza si difende con "la fine degli uomini soli al comando". Al netto delle polemiche squisitamente politiche e propagandistiche rimane il fatto, potenzialmente in grado di scuotere, e non poco, l'opinione pubblica.

In Forestas, Arpas, Area, Arst, Agris, Argea, Laore, Aspal, Enas, Isre e Sardegna It ritornano i cosiddetti Cda. Per dirla con le parole del gruppo di opposizione di Desirè Manca, Roberto Li Gioi, Michele Ciusa e Alessandro Solinas, «siamo davanti ad un enorme esborso di soldi pubblici e una nuova pioggia di stipendi d'oro per i prescelti».

Polemica che mina i lavori della commissione. Era all'ordine del giorno della Prima commissione Autonomia, questa mattina (martedì), l'esame del disegno di legge 101 sulle "Norme di semplificazione, razionalizzazione e distinzione delle funzioni di direzione politica e direzione amministrativa nell'ordinamento degli enti, agenzie, istituti e aziende della Regione e di altri enti pubblici e di diritto pubblico operanti nell'ambito regionale", ma non se n'è fatto niente per la mancanza di numero legale.

La discussione slitta a giovedì ma i consiglieri di minoranza sono pronti a dare battaglia. «Diciamo no e ci opporremo con tutte le nostre forze al provvedimento che moltiplica le poltrone» sottolineano i consiglieri regionali del M5S, che sottolineano come «non parteciperemo alla festa, e di certo non staremo a guardare, non subiremo in silenzio». Insomma, la polemica è sul servita.
14:31
L’assessore regionale del Lavoro e vicepresidente della Regione autonoma della Sardegna ha partecipato al convegno organizzato sabato in Lombardia dalla Federazione delle associazioni sarde in Italia
17/2/2020
Scadono giovedì 12 marzo, alle 13, i termini di scadenza per la presentazione delle istanze di concessione dei contributi regionali a favore di enti ed organismi operanti nel campo del teatro e della musica
17/2/2020
«I deputati eletti in Sardegna devono presentare alla Camera, dove è in corso la discussione del Decreto Milleproroghe 2020, tutti gli emendamenti necessari a stanziare un più congruo acconto, rispetto a quello stanziato nel decreto in esame, mirato a contribuire al superamento delle situazioni di svantaggio provocate dalla condizione di insularità», chiede il presidente del Consiglio regionale
12:30
La Regione autonoma della Sardegna ha aperto le candidature per selezionare i partecipanti al primo corso di formazione per valutatori e consulenti. La certificazione di qualità che può essere rilasciata alle aziende, alle organizzazioni ed agli enti pubblici e privati che hanno adottato soluzioni in grado di conciliare e migliorare il rapporto vita-lavoro dei propri dipendenti
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)