Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaSanità › CoronaVirus: caso sospetto a Castelsardo
Red 5 febbraio 2020
CoronaVirus: caso sospetto a Castelsardo
Un bambino di due anni, figlio di una coppia cinese rientrata recentemente da Pechino, ha lamentato i classici sintomi influenzali, con tosse e febbre. Il medico di famiglia ha quindi allertato l´unità di crisi, che ha isolato da ieri l´intera famiglia in casa. In base alle analisi eseguite oggi, si decideranno le azioni successive


CASTELSARDO – Caso sospetto di CoronaVirus a Castelsardo. Un bambino di due anni, figlio di una coppia cinese rientrata recentemente da Pechino, ha lamentato i classici sintomi influenzali, con tosse e febbre.

Il medico di famiglia ha quindi allertato l'unità di crisi, che ha isolato da ieri l'intera famiglia in casa. In programma oggi (mercoledì), le analisi del caso, a domicilio.

Una volta conosciuti i risultati dei test, verranno decise le azioni successive. In caso di positività al Corona Virus, la famiglia verrebbe ricoverata nell'attrezzato Reparto Malattie infettive dell'Azienda ospedaliera universitaria di Sassari.
16:06
Restano 1.433 i casi di positività. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale, non si registrano nuovi casi. Circa mille i tamponi effettuati nelle ultime ventiquattro ore. Sono 134 le vittime nell´Isola dall´inizio dell´emergenza sanitaria
14:23
«Incredibile. Sperperati un milione di risorse essenziali, vivono su Marte. Ats ritiri la delibera e si faccia un piano per le liste d’attesa vere», dichiara senza mezzi termini il capogruppo del Partito democratico Gianfranco Ganau
5/8/2020
Si è conclusa martedì, a Nuoro, la formazione per i primi quindici medici di emergenza territoriale, previsti nel bando di Areus pubblicato ad agosto 2019. Entro l’autunno, saranno in tutto sessanta i medici che ultimeranno il percorso formativo
6/8/2020
Il piano di riorganizzazione della rete ospedaliera in emergenza Covid-19 varato in via definitiva dalla Regione autonoma della Sardegna il 9 luglio, è stato interamente approvato dal Ministero della Salute ed ora potrà entrare nella fase operativa, con la realizzazione delle opere infrastrutturali nei presidi e l’implementazione delle attrezzature, dei mezzi e del personale


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)