Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroCronacaScomparse › Alghero piange Sergio Bolgeri. Uno dei figli d´arte prediletti
Red 17 febbraio 2020
Alghero piange Sergio Bolgeri
Uno dei figli d´arte prediletti
Si è spento Sergio Bolgeri. Il funerale si celebrerà lunedì pomeriggio. Il corteo partirà alle 14.30 dall´Ospedale civile “Santissima Annunziata” di Sassari ed arriverà nella chiesa di San Michele dove, alle 15.30, verrà celebrata la Santa messa “corpore praesenti”


ALGHERO – Si è spento, a Sassari, all'età di 89anni, Sergio Bolgeri. Il funerale si celebrerà lunedì pomeriggio. Il corteo partirà alle 14.30 dall'Ospedale civile “Santissima Annunziata” di Sassari ed arriverà nella chiesa di San Michele dove, alle 15.30, verrà celebrata la Santa messa “corpore praesenti”.

Nato a Sassari nel 1931, da anni viveva ad Alghero, rispettato e conosciuto come artista a tutto tondo. Saggio, acuto ed ironico, ci potevi veramente parlare di tutto, di passato e di presente. Pittore (diplomanto all'Istituto d'arte di Sassari in decorazione pittorica nel 1964), artigiano, restauratore, maestro della parola, ex docente, aveva aperto la sua bottega in Via Manzoni, assieme a suo figlio Renzo. Per anni, le sue creazioni grafiche hanno accompagnato diversi eventi organizzati in città.

Diverse sue opere sono state donate alla città. Suo il dipinto murario dietro l'altare della cappella di Casa Serena, ad Alghero, un'opera da 64metri quadri che raffigura le tre croci sul Golgota, e che negli anni, era diventata una tappa fissa di “Monumenti aperti”. Suo il dipinto nella Sala ufficiali dell'Aeroporto militare. Ed ancora, suo il dipinto murario (16metri quadri) nella comunità terapeutica S'Aspru-Mondo X, a Siligo.

Ieri, l'ultimo respiro, nel Reparto di Rianimazione dell'Ospedale Santissima Annunziata della sua Sassari. La redazione di Alguer.it si stringe alla famiglia Bolgeri.
13/7/2020
Colta, ironica, anticonformista non mancava di ricordare, con malcelata emozione, quanto avesse amato i “suoi scolari” e il suo lavoro. Maria Stella, la maestra, ha contribuito a scrivere belle ed importanti pagine della storia della nostra comunità algherese


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)