Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroSpettacoloTeatro › Itis Galileo: teatro ad Alghero
Red 4 marzo 2020
Itis Galileo: teatro ad Alghero
Con un minuto di rivoluzione, sabato sera, al Civico, inizierà un viaggio alla scoperta di Galileo Galilei. A guidare lo spettatore Gianfranco Corona, attore della Compagnia Teatro d´Inverno, che proporrà “ITIS Galileo, un minuto di rivoluzione!”, per la rassegna “Teatri di Prima Necessità”


ALGHERO - Con un minuto di rivoluzione, sabato 7 marzo, alle 20.30, al Teatro Civico di Alghero, inizierà un viaggio alla scoperta di Galileo Galilei. A guidare lo spettatore Gianfranco Corona, attore della Compagnia Teatro d'Inverno, che come un novello cantastorie gioca abilmente con il testo teatrale di Marco Paolini presentandone una versione rivisitata a metà tra la commedia e la narrazione biografica.

Lo spettacolo mette in luce la vita privata, la carriera universitaria, gli studi, ma sopratutto i risultati scientifici raggiunti dal grande filosofo, astronomo e matematico la cui grande colpa fu quella di perseguire ostinatamente idee pericolosamente rivoluzionarie per la sua epoca. Le osservazioni astronomiche alle quali giunse grazie anche ad uno strumento innovativo da lui ideato, il cannocchiale, portarono Galilei alla conclusione, per noi oggi scontata, ma per allora giudicata eretica, che la Terra non fosse immobile, ma ruotasse intorno al Sole. Questa affermazione gli valse non pochi nemici tra gli accademici ed ancor di più nell’alto clero, che vedeva messa in discussione la propria egemonia dogmatica, saldamente ancorata alla teoria eliocentrica che voleva la Terra, creazione del divino, immobile al centro dell’Universo. Proprio i trattati scientifici galileiani, a sostegno delle teorie copernicane ed a discapito di quelle aristoteliche, gli valsero l’obbligo da parte della Chiesa di ritrattare pubblicamente con l’abiura quanto scritto ed affermato oltre agli arresti domiciliari. Ma le scoperte di Galileo, pubblicate, avrebbero viaggiato veloci ed inesorabilmente condotto la società fuori dal Medio Evo, verso l’Età Moderna.

Una commedia che restituisce dimensione umana a Galileo Galilei e che porta in se un messaggio semplice ma fondamentale, il diritto che ognuno ha di esercitare una sana diffidenza verso gli assolutismi e le certezze, poiché queste possono essere sovvertite in qualsiasi momento. Lo spettacolo prodotto dalla Compagnia Teatro d’Inverno, per la regia di Giuseppe Ligios, è tra gli appuntamenti della rassegna “Teatri di prima necessità”, realizzata nell’ambito del progetto “TxT, teatro per tutti”-bando Culture lab, il sostegno della Regione autonoma della Sardegna, della Fondazione Alghero e del Comune di Alghero. Per ulteriori informazioni, si può telefonare al numero 388/5721808. Il botteghino del teatro sarà aperto venerdì 6, dalle 17.30 alle 20.30, e sabato 7, dalle 10.30 alle 13 e dalle 17.30 alle 20.30. Il biglietto intero costa 10euro, il ridotto 8.
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)