Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notizienuoroCronacaCronaca › Esplosivo nelle campagne di Talana
Cor 22 giugno 2020
Esplosivo nelle campagne di Talana
Impegnati nei rastrellamenti del territorio i Carabinieri della Compagnia di Lanusei e della Stazione Carabinieri di Talana, insieme al personale dello Squadrone Cacciatori di Sardegna


NUORO - I Carabinieri della Compagnia di Lanusei e della Stazione Carabinieri di Talana, insieme al personale dello Squadrone Cacciatori di Sardegna, da fine maggio proseguendo per tutto il mese di giugno, stanno costantemente monitorando il territorio con battute e perquisizioni che interessano anche le zone più impervie. Oltre al notevole impiego di uomini e mezzi in termini numerici, in più occasioni sono stati impiegati anche i cinofili e gli artificieri, personale particolarmente specializzato nella ricerca e messa in sicurezza di armi ed esplosivi.

I rastrellamenti, le battute e il controllo dall’alto con l’ausilio dell’elicottero, hanno permesso di monitorare più zone e di rinvenire, la settimana scorsa, 25 candelotti di gelatina dinamite per un peso complessivo di circa 4 kg, miccia deflagrante e detonante, un detonatore ordinario ed uno elettrico, tutto materiale pericolosissimo e di grande potenza distruttiva.

Nella giornata di venerdì 19 sono stati rinvenuti, sempre in agro di Talana, una busta in nylon occultata contenente tappi di sughero (sicuramente da utilizzare per compressione), un bilancino di precisione, un contenitore con all’interno nastri adesivi, forbici, cucchiaini, materiale per il confezionamento e preparazione, miccia detonante e circa 1,5 kg di varie polveri che abilmente mescolate avrebbero prodotto un potente ordigno. Il materiale pericoloso verrà fatto brillare o comunque reso inerte dagli artificieri, l’altro sarà analizzato per scoprirne contenuto, tracce e impronte al fine di risalire ai proprietari e acquirenti. Alcune delle sostanze rinvenute sono state acquistate on-line, le indagini seguiranno anche questa strada.
Commenti
15:26
Sebbene sottoposto alla misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno nel territorio comunale di Budoni, il marocchino è stato sorpreso mentre si aggirava tranquillamente e senza giustificato motivo in una pubblica via della cittadina costiera gallurese
13/7/2020
I militari della Stazione di Budoni hanno smascherato un cittadino colombiano, residente in Campania, che, spacciandosi per il sindaco di una nota località del nord Italia, acquistava biglietti aerei in un’agenzia di viaggi del luogo, fornendo copia dei documenti del primo cittadino, ma senza mai corrisponderne il pagamento
13/7/2020
Ieri mattina, i militari dell’Aliquota Radiomobile di Isili hanno rintracciato in aperta campagna una bambina che, durante una passeggiata, aveva fatto perdere le proprie tracce allontanandosi senza alcun avviso ai propri familiari
12/7/2020
«Purtroppo una disgrazia annunciata, frutto di scelte politiche rivolte contro il settore turistico e la sicurezza delle spiagge libere», denunciano i vertici di Federbalneari Sardegna
13/7/2020
I militari della Sezione Operativa Navale di Olbia hanno concluso un’operazione di servizio a contrasto dei reati ambientali, sottoponendo a sequestro un’area della superficie di circa 15mila metri quadri in località Marinella, adibita a discarica abusiva, dove sono stati individuati rifiuti speciali e non, abbandonati sul suolo in maniera incontrollata
12/7/2020
Per cause non ancora chiarite, Matteo Pattitoni, originario di Calangianus, ma residente ad Olbia, è deceduto in seguito ad un malore mentre faceva il bagno nelle acque della spiaggia olbiese ad un paio di metri dalla riva
12/7/2020
La scorsa settimana, la Base Logistico operativa navale del Cfva di Palau ha rinvenuto, nelle acqua antistanti l´isola di Santo Stefano, in località Villa Marina, 150 nasse, alcune rudimentali costituite da cassette di plastica ed altre professionali, che sono state prontamente salpate e sottoposte a sequestro preventivo in attesa di convalida da parte dell´Autorità giudiziaria


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)