Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziecagliariPoliticaSanità › «Progetto importante per la prevenzione»
Red 4 agosto 2020
«Progetto importante per la prevenzione»
Lo ha dichiarato l´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu, commentando il progetto nato dalla sinergia tra Regione autonoma della Sardegna, Ministero della Difesa, la Rete di solidarietà Ad Adiuvandum, con le associazioni ed altri soggetti promotori, presentato ieri a Cagliari


CAGLIARI - Uno screening di massa con test sierologici, che coinvolgerà i soggetti più fragili, come i pazienti affetti da patologie croniche, oncologici, cardiopatici o emotrasfusi, i lavoratori delle categorie più esposte, come gli appartenenti alle Forze dell’ordine e, più in generale, chi svolge attività professionale a contatto col pubblico e ha continuato a dare un servizio anche durante le fasi più critiche dell’emergenza sanitaria. Un monitoraggio che punti ad essere esteso quanto più possibile ad ampie fasce della popolazione.

E' quanto previsto dal progetto nato dalla sinergia tra Regione autonoma della Sardegna, Ministero della Difesa, la Rete di solidarietà Ad Adiuvandum, con le associazioni ed altri soggetti promotori, presentato ieri (lunedì), a Cagliari, nel corso di un incontro nella sede del Comando militare Esercito della Sardegna, a cui hanno partecipato l’assessore regionale della Sanità Mario Nieddu, il sottosegretario alla Difesa Giulio Calvisi, i rappresentanti delle autorità pubbliche e delle associazioni coinvolte. «Grande sinergia fra le Istituzioni. Un progetto a cui lavoriamo da tempo. Prosegue la collaborazione fra sanità civile e militare, rivelatasi già preziosa in Sardegna durante le fasi più delicate della pandemia sul nostro territorio - dichiara Nieddu, che aggiunge - Grazie a una raccolta fondi, con il coinvolgimento della società civile, puntiamo a realizzare uno screening di massa con decine di migliaia di test che ci consentiranno di tracciare in modo sempre più preciso la circolazione virale sul nostro territorio. Un’indagine fondamentale per capire come si è diffuso il Covid-19 in Sardegna, verificare in che modo e quali misure anti-contagio hanno funzionato meglio e prepararci a un’eventuale recrudescenza della pandemia con strumenti di contrasto sempre più efficaci».

E proprio sul fronte della prevenzione l’esponente della Giunta Solinas precisa: «Anche se sottotraccia, il virus circola ancora. I semplici comportamenti individuali, il distanziamento sociale, l’uso della mascherina, all’occorrenza, e l’igiene delle mani, restano strumenti anti-contagio irrinunciabili. Oggi, un grande rischio è rappresentato dalla possibile sovrapposizione tra influenza stagionale e Covid. Per questo ci stiamo preparando e la Sardegna è stata la terza Regione in Italia a chiudere la gara per la fornitura dei vaccini antinfluenzali, raddoppiando le scorte rispetto all’anno precedente. Sarà una campagna di prevenzione impegnativa per il nostro sistema sanitario, ma puntiamo a una copertura importante, consapevoli dei vantaggi che la vaccinazione antinfluenzale comporterà nella battaglia contro il virus».

Nella foto: un momento della presentazione
Commenti
16:32
Le vittime sono in tutto 150. In totale sono stati eseguiti 185.834 tamponi, con un incremento di 1.335 test rispetto all´ultimo aggiornamento. Sono invece 109 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale
19:32
E´ la nuova ordinanza firmata oggi dal sindaco di Sassari Gian Vittorio Campus. Un modo per sottolineare ancora una volta l’importanza di evitare gli assembramenti. Un passaggio che si auspica sufficiente per evitare il passo successivo, che potrebbe essere la chiusura dei locali
27/9/2020
Deceduta una 93enne ricoverata a Cagliari. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 139 nuovi casi: 104 rilevati attraverso attività di screening e trentacinque da sospetto diagnostico
21:31
Il sindaco Ignazio Locci ha firmato due nuove ordinanze sindacali tutte incentrate sulla prevenzione da Covid-19. «Attenzione e prevenzione: queste sono le due parole d’ordine», spiega il primo cittadino
27/9/2020
Plauso all´Ats per la celerità con cui gestisce la situazione di apprensione venutasi a creare negli istituti superiori di Alghero. Le minoranze danno la sveglia a Conoci: informi la città
27/9/2020
Vista la situazione nel paese, il sindaco Hansel Cristian Cabiddu ha emanato un´ordinanza, valida da domani a domenica 4 ottobre, che chiude scuole e impianti sportivi, che ordina ai cittadini di utilizzare sempre le mascherine e che regolamenta gli orari di bar, locali e ristoranti
27/9/2020 video
Crescono i positivi ma ad Alghero nessun controllo degli organi preposti. Così il consigliere comunale Pietro Sartore, a nome dei gruppi di minoranza consiliare - Dem, Per Alghero, Sinistra in Comune e Futuro Comune - si rivolge direttamente al sindaco e chiede maggiore responsabilità, una presenza attiva e soprattutto più controlli. «Così c´è il rischio che gli sforzi che ognuno compie siano vani, bisogna dare il buon esempio ai più giovani». Le sue parole rivolte a Mario Conoci sono taglienti e dirette
26/9/2020
«Il Governo non ascolta, chiederemo alla Regione», dichiara il consigliere comunale di Fratelli d´Italia, presidente della Commissione Sanità, che lunedì affronterà il tema con una segnalazione
20:32
Il sindaco Fabio Albieri, a seguito dell´evolversi della situazione Covid-19, ha deciso di posticipare ulteriormente l’apertura dell’Istituto comprensivo “Ines Giagheddu” così da poter completare lo screening sul personale docente, non docente e gli alunni
19:23
Anche a Gavoi da oggi e fino al 4 ottobre chiudono le attività e le scuole a causa dell´emergenza Covid-19. Ordinanza del sindaco Giovanni Cugusi
28/9/2020
L´Azienda ospedaliero universitaria di Sassari rafforza la presenza del personale del Comparto e assume anche diciassette infermieri a tempo determinato. Infine, sono cinque i medici assunti a tempo determinato
18:42
«L´impennata di contagi degli ultimi giorni, i reparti per l´ordinaria amministrazione sanitaria chiusi, gli altri che cominciano a riempirsi, sono un segnale d´allarme»
28/9/2020
Da domani, la sede di Sirio di Viale Italia, tra Via De Nicola e l´ingresso del pronto soccorso dell´ospedale Santissima Annunziata, sarà destinata alla sosta delle ambulanze. Lo ha stabilito il sindaco di Sassari, nell’ambito della gestione dell’emergenza da Covid-19
16:23
«Sono numeri che di dicono che dobbiamo riporre la massima attenzione sul rispetto delle prescrizioni», commenta Mario Conoci che preferisce non rispondere alle polemiche divampate in città sul suo operato
26/9/2020
Campagna per la ricerca e l´identificazione dei soggetti positivi al Covid-19: la Giunta comunale promuove e sostiene lo svolgimento dei test con l´attivazione urgente di aziende specializzate sul territorio


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)