Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroPoliticaOpere › Ponte Serra, i danni di Tedde
Cor 17 settembre 2020
Ponte Serra, i danni di Tedde
Il capogruppo Dem in consiglio comunale ad Alghero rompe gli indugi e punta il dito sul 2010 e l´operato dell´allora Giunta, responsabile - a suo dire - dell'inizio dei gravi problemi sul Ponte Serra


ALGHERO - Per il capogruppo Dem in consiglio comunale ad Alghero, Mimmo Pirisi, le uscite delle ultime ore sul Ponte Serra altro non sono che atti di una «campagna denigratoria» per una «difesa d'ufficio» di un'amministrazione ormai invisa in città. Il riferimento è soprattutto a Forza Italia, il partito che esprime l'assessore alle Opere pubbliche, Antonello Peru, pesantemente contestato nei giorni scorsi insieme a Mario Conoci [GUARDA LE IMMAGINI].

Secondo Pirisi i problemi per il Ponte Serra sarebbero proprio riconducibili al 2010 nel periodo della Giunta Tedde, dove a causa di un incidente stradale (a tal proposito il consigliere Dem preannuncia una interrogazione in merito per capire se i soldi dell’assicurazione sono stati mai recuperati ndr), che ha causato la rottura delle arcate, l’amministrazione Tedde avrebbe semplicemente «inserito due travi in ferro senza fare altro». Naturalmente - sottolinea Pirisi - e bene ricordare che stiamo parlando del 2010, e proprio per il fatto di non aver fatto altro, in termini di manutenzioni se non le prove di tenuta statica, i problemi sul Ponte si sono accentuati, fino ad arrivare alla chiusura precauzionale nel maggio del 2019.

In piena campagna elettorale, l’Amministrazione Bruno in fretta e furia ha stornato 200.000 mila euro per i primi interventi urgenti e improcrastinabili (Si tenga a mente che stiamo parlando di Maggio). «Poi nel mese di giugno ci fu il cambio di amministrazione, chiaro che chi governa oggi ha ereditato il problema, ma in più di un anno, al netto degli annunci e sono tanti, solo in questi giorni sono stati aggiunti soldi con i residui del bilancio 2019 e altri 230 mila euro di finanziamento Regionale, che, sommati ammontano a 630 mila euro disponibili, ancora, tra l’altro, si badi bene, da approvare in Commissione e in Consiglio Comunale nelle prossime settimane» puntualizza.

Altro che gara di appalto imminente - attacca il consigliere comunale sempre vicino ai problemi dell'agro algherese - per la gara ci vogliono i soldi disponibili e il progetto esecutivo approvato, che ancora non si vede. «Sul Ponte Serra sarebbe stato più serio dire le cose come stanno agli abitanti, e seriamente garantire settimanalmente l’agibilità e la percorrenza in sicurezza delle strade alternative per raggiungere Alghero. Che è quello che i residenti chiedono con insistenza, da tempo. Invece si è parlato solo di lavori alternativi alle strade, senza realmente controllarne l’effettiva realizzazione degli stessi e di gare imminenti. Poi però ci stupiamo se gli animi si scaldano, perchè si deve comprendere che queste sono persone esasperate. E allora sarebbe stato piu giusto dire la verità dall'inizio» conclude Mimmo Pirisi.
Commenti
11:47
Cantiere a pieno ritmo per realizzare l’opera strategica al servizio di Torpè, Siniscola, Posada, Budoni e San Teodoro Investimenti per oltre 38milioni di euro per l’impianto e l’acquedotto


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)