Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroPoliticaSanitàTabù sanità in aula: «Conoci vergogna»
Cor 17 ottobre 2020
Tabù sanità in aula: «Conoci vergogna»
Situazione della sanità allo sbando, ma la maggioranza non vuole che se ne parli: nuova denuncia ieri in consiglio comunale da parte di tutti i membri dell´opposizione


ALGHERO - «Liste d’attesa e visite rinviate per 30.000 persone nel bacino di Alghero e costrette a ricorrere a proprie spese al privato. Sale d’attesa ristrutturate che non aprono. Il tabù terapia intensiva, il centro salute mentale che scoppia, il centro diurno chiuso. Eppure sebbene questa sia la situazione della nostra sanità, la maggioranza convoca la commissione sanità per parlare di tutto ma non dei problemi della sanità, né tantomeno per parlare della situazione emergenziale legata all’epidemia di Covid».

«Per questa ragione il fatto che la sanità non fosse la priorità del Sindaco e della maggioranza lo avevamo intuito già da un pezzo, ma quello che è successo oggi in Consiglio Comunale ci ha lasciato realmente increduli e anche indignati. Il Sindaco ha voluto l’inversione dell’ordine del giorno impedendo la discussione della mozione sanità e proponendo una modifica all’odg per prediligere una mozione sulla Macroregione europea, relegando la mozione sulla sanità tra gli ultimi punti in modo da non discuterla» è la nuova denuncia ieri in consiglio comunale da parte di tutti i membri dell'opposizione.

«Abbiamo cercato inutilmente di farlo desistere facendo appello alla sua responsabilità chiedendo, se proprio si voleva invertire l’ordine del giorno, di dare priorità alla mozione sulla sanità. Non c’è stato niente da fare, ha risposto che a fine mese c’è un convegno su questo tema e quindi la mozione sulla macro regione è in cima ai suoi pensieri.
L’amministrazione che pensa ai convegni sui massimi sistemi e non entra nel merito delle fragilità delle persone, proprio nel momento in cui più c’è bisogno di prendersi cura dei concittadini, dimostra di non avere a cuore l’interesse generale. E ciò è scandaloso» concludono Gabriella Esposito, Pietro Sartore, Mario Bruno, Raimondo Cacciotto, Ornella Piras, Roberto Ferrara, Graziano Porcu, Beniamino Pirisi e Valdo Di Nolfo.
Commenti
19:04
Il Governatore della Regione Sardegna fa un leggero passo indietro rispetto alle dichiarazioni di 48 ore fa: «Ordinanze più stringenti per i locali pubblici, una riduzione, ma non un blocco, delle tratte aeree e marittime, il ricorso alla didattica a distanza nelle scuole superiori e nell´università»
13:03
Un caso di positività al Coronavirus è stato accertato nel Settore Ambiente e verde pubblico del Comune di Sassari. Sono già stati avviati tutti i protocolli di sicurezza. Gli uffici del Settore e quello della Compagnia barracellare sono chiusi e riapriranno lunedì mattina
16:31
Difficoltà evidenti su tutto il territorio della regione Sardegna, decisamente impreparato a gestire la seconda ondata Covid. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi in nuovo record di nuovi contagi. Invariato il numero delle vittime: 181.
22/10/2020
Il Centro del poliambulatorio Andriolu è stato individuato quale centro di riferimento, per il territorio, per i pazienti con insufficienza renale cronica in dialisi Covid positivi asintomatici o paucisintomatici
22/10/2020
Protocollata una dettagliata interrogazione urgente ad Alghero: «informare il Consiglio sulle misure pensate per favorire il rispetto delle indicazioni normative, quanti e quali controlli ha eseguito finora la polizia locale e se finalmente intenda porsi nei confronti dell´Ats con quella autorevolezza che da un sindaco è lecito attendersi»
20:13
Il gruppo consiliare democratico suona la sveglia al presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas e all’assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu. Presentata un’interrogazione sulla sospensione delle cure radioterapiche ai pazienti oncologici
21/10/2020
Lo comunica il Presidente della Regione Christian Solinas che pensa ad un nuovo lockdown regionale per evitare di compromettere la tenuta del sistema sanitario e la regolare erogazione delle cure. Covid, situazione grave in Sardegna
21/10/2020
Il sindaco Andrea Lutzu ha riunito il Coc di Protezione civile, le associazioni di volontariato e le case di riposo per un esame della situazione alla luce dell’evolversi della diffusione del Coronavirus in città
22/10/2020
In base ai dati forniti oggi dal Dipartimento di Prevenzione, Servizio Igiene e sanità pubblica dell’Assl Sassari, il sindaco Gian Vittorio Campus ha reso noto che in città ci sono 264 positivi al Coronavirus, di cui ventinove ricoverati
18:40 video
Si alza lo scontro, Pietro Sartore fa due conti e li "sbatte" in faccia al sindaco di Alghero. «Mentre tutti i sindaci dei maggiori centri del nord Sardegna, da Olbia a Sassari, si scagliano contro l´inaffidabilità dei dati dell´Ats sul diffondersi dei contagi Covid, quello di Alghero li prende come fossero la Bibbia. Sembra proprio non essersi accorto di nulla come Hiroo Onoda, il giapponese che si rifiutava di credere che la guerra fosse finita». Le sue parole
11:40
Rischio Covid. Niente visite di parenti e assistenti in attesa della sanificazione completa dei locali. Si tratta di una procedura prevista dai protocolli sanitari, a garanzia di pazienti e operatori medici
22/10/2020
L’azione dell’Ats punta ad alleggerire la pressione affrontata dagli ospedali alle prese con i contagi nell’Isola. Ogni posto letto costerà 66euro a notte al Sistema sanitario regionale
13:16
Da questa mattina, si aprono le porte del nuovo reparto nell’Ospedale Civile, annunciato da tempo. Stando alle prime indiscrezioni, a differenza di quanto precedentemente comunicato, il reparto dovrebbe gestire e curare anche i pazienti Covid
22/10/2020
Impegno dell’assessore regionale alla Sanità per il potenziamento della Casa della salute di Via Dessì e per l’attivazione della RSA/hospice. Martedì, l’esponente della Giunta Solinas ha effettuato un sopralluogo dell’immobile
21/10/2020
In attesa della decisione del presidente della Regione autonoma della Sardegnam arrivano le prime reazione politiche. «Cosa avete fatto per scongiurare questa ipotesi? In estate nessuna programmazione e organizzazione»
7:04
«In Sardegna saranno reclutati a breve quarantacinque tra infermieri ed operatori sanitari ausiliari e quindici amministrativi per data entry», annuncia il sottosegretario alla Difesa Giulio Calvisi
8:02
Il Reparto Neurologia del Palazzo Clemente si aggiunge agli altri sei reparti già riconvertiti dall’Azienda ospedaliero universitaria di Sassari e impegnati nella lotta al Coronavirus
22/10/2020
E´ Sassari la città più colpita. Seguono Cagliari, Olbia e Arzachena. Alghero, a sorpresa, risulta la quinta città più colpita nell´isola. Sono i dati ufficiali dell´Istituto Superiore di Sanità aggiornati al 20 ottobre. I Comuni Covid-free sono 119
10:31
«Alghero ha un reparto di Terapia intensiva pronto da tempo, che però continua a restare chiuso». I consiglieri comunali dei gruppi di Centrosinistra Futuro Comune, X Alghero, Sinistra in Comune e Partito democratico denunciano per l’ennesima volta «l’assurdità di avere nell’Ospedale Civile di Alghero un reparto di Terapia intensiva pronto da tempo, ma ancora chiuso»
22/10/2020
E’ la richiesta del consigliere regionale del Movimento 5 stelle Carla Cuccu, segretaria della Commissione Sanità e politiche sociali, che ha presentato un’interrogazione al presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas e all’assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu, per chiedere il ripristino dell’ex struttura di Iglesias
21/10/2020
Proseguono i commenti politici al comunicato del presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas, dove si prevedeva una stretta anti-Covid nell’Isola. Ecco la dichiarazione del deputato del Movimento 5 stelle Mario Perantoni
21/10/2020
Il procuratore aggiunto Paolo de Angelis avrebbe già incaricato i carabinieri di acquisire informazioni e documentazione relative all´inchiesta


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)