Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notizienuoroPoliticaSanità › Covid a Dorgali: Deriu chiama Comune e Regione
Red 27 novembre 2020
Covid a Dorgali: Deriu chiama Comune e Regione
«Il Comune e la Regione fughino ogni dubbio sulla gestione dell´emergenza», chiede con un´interrogazione il consigliere regionale del Partito democratico


DORGALI - La situazione d'emergenza dovuta alla diffusione epidemiologica da Covid-19 nel Comune di Dorgali è oggetto di un'interrogazione presentata alla Regione autonoma della Sardegna dal consigliere regionale del Partito democratico Roberto Deriu. «L'attuale stato di emergenza impone particolari procedure da attivare presso i Comuni, compreso quello di Dorgali – dichiara Deriu – al fine di garantire e assicurare l’effettiva tutela della salute dei cittadini e gestire al meglio la situazione a livello locale».

«Per un adeguato supporto alla popolazione – prosegue il consigliere Dem – è indispensabile un piano organico e valido per il monitoraggio e il contenimento dei contagi a livello locale. Un piano che consenta al Comune di partecipare alle attività di screening e prevenzione organizzate dall’Ats e dagli altri enti interessati, così da contenere la diffusione del virus». A Dorgali, però, il numero dei positivi cresce giorno dopo giorno.

«Siamo preoccupati per la salute dei cittadini, è importante che il Comune fughi ogni dubbio in merito alla predisposizione di un piano per il monitoraggio e il contenimento dei contagi. Anche la Regione deve fare la sua parte e dare chiarimenti in riferimento all'attivazione del Centro operativo comunale di Dorgali per la gestione dell’emergenza a livello locale. In una situazione difficile come quella attuale – conclude il consigliere del Pd – è importante venire incontro alle esigenze dei cittadini e dare loro le risposte che meritano».

Nella foto: il consigliere regionale Roberto Deriu
Commenti
9:09
Da domenica 24 gennaio la Sardegna è zona arancione. Così prevede l’ordinanza del ministero della Salute, Roberto Speranza, firmsata nella giornata odierna. Nuove restrizioni per bar, ristoranti e spostamenti
14:09
Il Comune ha reso noti i numeri dell´emergenza epidemiologica nel suo territorio. Dall´aggiornamento settimanale sui contagi, risulta che si registrano cinquantanove casi positivi, mentre sono diciassette le persone che si trovano in stato di quarantena
16:56
Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 191 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 550.085 tamponi per un incremento complessivo di 2.649 test rispetto a ieri
17:00
Lo ha dichiarato il Presidente della Regione, Christian Solinas, che parla di paradosso. «Oggi tutti gli indicatori consentono di mantenere la Sardegna in zona gialla»
9:21
Il presidente del Consiglio regionale Michele Pais contesta il probabile passaggio della Sardegna in zona arancione dalla giornata di domenica, a causa del peggioramento dei dati sul contagio e la diffusione della pandemia su scala regionale
17:58
Scendono a 449 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (- diciassette rispetto al dato di ieri), mentre salgono di un´unità (52) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 16.502. 308 i guariti nelle ultime ventiquattro ore
21/1/2021
A distanza di sette giorni, dieci persone in meno risultano attualmente positive al coronavirus in Riviera del corallo: 146. Numerose le scuole che presentano classi in quarantena ma l´assessore Salaris si smarca e rimanda all´Ats l´eventuale screening su docenti e alunni
30/12/2020
496 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (due in meno rispetto al dato di ieri), mentre è di 44 (-1) il numero dei pazienti in terapia intensiva
29/12/2020
Sono stati 2.489 i test effettuati nelle ultime ventiquattro ore. Salgono di una unità sia il numero dei ricoverati in reparti non intensivi, sia in quelli intensivi. Duecento i nuovi guariti
10:04
Individuato nuovo cluster di positività in Medicina Interna. Immediato l´intervento dell´Azienda ospedaliero universitaria: quattordici positivi tra i pazienti, nessun operatore contagiato. In Clinica Medica cluster isolato e concluso il periodo di osservazione
19:17
Secondo i dati presenti nella piattaforma regionale, oggi, le persone positive al Coronavirus sono 334, tredici in meno rispetto a martedì. Diciannove i nuovi casi nelle ultime ventiquattro ore. I ricoverati scendono a diciannove
21/1/2021
Questa mattina, richiamo per i primi dodici operatori vaccinati il 31 dicembre. Da lunedì 25 gennaio, si inizierà con tutti i dipendenti dell’Azienda ospedaliero universitaria di Sassari e delle ditte esterne
22/1/2021
Il Ministero della Salute risponde alle richieste in Deroga. «Il Governo garantisca pari diritti alle mamme della Sardegna», chiedono il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas e l´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu
21/1/2021
Partita al Policlinico “Duilio Casula” di Monserrato la seconda fase dei vaccini anti-Covid. Libretto e spilla distribuiti a tutti gli immunizzati


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)