Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziesassariCronacaSanità › «Segnalazioni inutili, ecco il nuovo focolaio»
Red 16 gennaio 2021
«Segnalazioni inutili, ecco il nuovo focolaio»
«Ad ottobre avevamo segnalato che non erano ancora stati individuati percorsi “sigillati” per tutelare i pazienti ed operatori sanitari. Ecco il risultato: un nuovo focolaio Covid in Clinica Medica. Di questo passo, la pandemia verrà bloccata con molte difficoltà», denuncia la segretaria territoriale della Fsi Mariangela Campus


SASSARI - «Il nuovo focolaio Covid accertato in Clinica Medica a Sassari mette in evidenza il grave problema che avevamo segnalato mesi fa: la creazione di percorsi di modo da non contaminare tutti i reparti. Solo così potremo combattere efficacemente la pandemia». A dichiararlo è la segreteria territoriale della Fsi Mariangela Campus, dopo il nuovo focolaio annunciato giovedì [LEGGI].

«Già in ottobre avevamo segnalato che non erano ancora stati individuati percorsi “sigillati” per tutelare pazienti ed operatori sanitari. Avevamo anche inviato una lettera urgente al commissario straordinario, al direttore sanitario e al responsabile. Servizio professioni sanitarie dell’Aou – sottolinea Campus - con la quale chiedevamo una possibile soluzione al problema: potenziare il personale e concentrare tutta la filiera sanitaria che combatte contro il Covid in un’unica struttura in modo da evitare di contaminare il resto. Avevamo anche detto che era necessario potenziare urgentemente l’organico prediligendo, per i reparti Covid, personale senza limitazioni e giovane, reclutando, inoltre (considerando che l’organico era già carente per i ricoveri normali), personale sanitario dall’esterno all’Azienda ospedaliera, perché le unità operative erano allo stremo delle forze, lavorando anche quarantacinque-cinquanta ore alla settimana nei reparti più coinvolti e cioè: Geriatria, Pneumologia, Neurologia, Clinica Medica e le Medicine»

«Per altro, molto spesso virtualmente, risultano in organico un congruo numero di personale oss ed infermieristico, ma nella realtà lavorativa quotidiana il personale è inferiore. I nostri sforzi però sono stati vani ed il problema si è di nuovo ripresentato: un nuovo focolaio Covid in Clinica Medica. Se si continua di questo passo la pandemia verrà bloccata con molte difficoltà. La soluzione sarebbe stata quella prospettata da noi mesi fa: una struttura dedicata solo ai pazienti Covid, invece di avere reparti Covid in tutte le strutture», conclude la segretaria territoriale della Fsi.
Commenti
21:28
A fine mattinata, le persone sbarcate sull´Isola sono state 1.382, mentre sono 597 le persone che si sono sottoposti a tampone antigenico a immunofluorescenza all’arrivo nelle postazioni di controllo dedicate. Tre le positività rilevate e in corso di verifica per mezzo di tampone molecolare
9:05
L’aggiornamento sulla diffusione del Coronavirus in città è stato comunicato al sindaco Andrea Lutzu dalle autorità sanitarie dell´Assl locale. Ancora in cura quarantacinque pazienti
7/3/2021
I casi di positività al Covid-19 accertati dall’inizio dell’emergenza sanitaria in città sono 756, i pazienti guariti sono 692, mentre quelli ancora in cura sono quarantanove
6/3/2021
Sono 191 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (uno in meno rispetto al dato di ieri), mentre scendono da venticinque a ventiquattro i pazienti in Terapia intensiva (- uno). 109 i guariti nelle ultime ventiquattro ore
17:41
Sono 190 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (due in più rispetto al dato di ieri), mentre restano ventiquattro i pazienti in terapia intensiva. Novantacinque i guariti nelle ultime ventiquattro ore
6/3/2021
Durante l’incontro che si è svolto questa mattina nella biblioteca del nosocomio di Alghero, la coordinatrice dell’Unità operativa Covid-19 Salva Piras ha reso noti i risultati delle attività assistenziali del Reparto dal 25 novembre 2020 al 16 febbraio 2021
6/3/2021
E´ in corso in questi giorni un´intensa attività di collaborazione tra la Direzione dell´Assl n.2 di Olbia, il Servizio di Igiene pubblica e il Comune di Tempio Pausania per organizzare l’avvio delle vaccinazioni anti Covid-19 che dovrebbe avere inizio a partire da sabato 13 marzo
22:09
Una nuova metodica messa in campo dal laboratorio di Microbiologia e virologia dell’Azienda ospedaliero universitaria di Sassari permette di riconoscerla in maniera diretta e immediata. Applicata a uno studio di campioni effettuati tra il vecchio e il nuovo anno
29/12/2020
Sono stati 2.489 i test effettuati nelle ultime ventiquattro ore. Salgono di una unità sia il numero dei ricoverati in reparti non intensivi, sia in quelli intensivi. Duecento i nuovi guariti
26/2/2021
Sono 224 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (cinque in meno rispetto a ieri), mentre restano ventidue i pazienti in Terapia intensiva. 140 i guariti nelle ultime ventiquattro ore
7:16
«Screening e vaccini per consolidare la Sardegna come modello di un turismo sicuro», è la missione lanciata dal governatore dell´Isola Christian Solinas
14:27
Prevenzione del carcinoma del collo dell’utero: l´Assl Sassari e l´Azienda ospedaliero universitaria di Sassari partecipano a uno studio internazionale
12:18
Il laboratorio di Microbiologia e virologia dell’Azienda ospedaliero universitaria di Sassari, a un anno dallo scoppio della pandemia, ha realizzato oltre 185mila vaccini. Adesso è impegnato nel sequenziamento dell´intero genoma del Sars Cov-2
8/3/2021
Nel capoluogo regionale sono stati circa 29mila i test antigenici, mentre sono oltre mille gli immunizzati durante il “Vaccine day”
7/3/2021
Nelle diciassette aree allestite per l´esecuzione dei tamponi antigenici sono stati effettuati circa 15mila test rapidi a immunofluorescenza. Sono invece in corso le verifiche per mezzo del tampone molecolare sui casi di positività rilevati
7/3/2021
Gli spazi sono quelli della Fiera della Sardegna. «Acceleriamo sulla campagna. Immunizzazione e screening mix vincente. L´Isola può diventare un modello per tutti», dichiara il presidente regionale
6/3/2021
Roberto Trova: Bene ha fatto ora il Presidente della Regione Christian Solinas che con l´ordinanza di ieri impone regole per chi arriva in questa terra. Regole rigide che nella prima fase vennero respinte, salvo poi essere rimpiante da tutti
27/2/2021
Da lunedì 1° marzo Lombardia, Piemonte e Marche in fascia arancione. In zona rossa Basilicata e Molise. Dati confortanti in Sardegna, dove l´indice Rt è il migliore d´Italia ma nessun pronunciamento ancora dal Ministero


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)