Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroPoliticaOpere › «Due mesi per il nuovo Ponte Serra»
Red 26 gennaio 2021
«Due mesi per il nuovo Ponte Serra»
Ad annunciarlo il sindaco di Alghero Mario Conoci che, questa mattina, ha effettuato un sopralluogo assieme all´assessore comunale alle Opere pubbliche Antonello Peru. Entrano nel vivo i lavori per la riqualificazione della struttura, «due mesi per la fine dei disagi»


ALGHERO - Prende corpo, dopo tante discussioni, manifestazioni dei cittadini e accuse trasversali tra le parti politiche, l’atteso cantiere per la ristrutturazione e la messa in sicurezza del Ponte Serra. Un annuncio che arriva a due mesi da quello precedente, quando il sindaco Mario Conoci ipotizzava l'inizio dei lavori prima delle festività natalizie [LEGGI]. Circa due mesi di lavoro per la restituzione della struttura rimessa a nuovo. In arrivo i pezzi speciali in acciaio che dovranno sostituire i tiranti logori. Le nuove catene saranno ancorate ai fianchi del ponte con pezzi speciali di carpenteria metallica. E' questo il primo passo dei lavori che da qui in avanti entreranno nel vivo, dopo l’apertura del cantiere dei giorni scorsi e la fase della verifica di ogni parte della struttura. Una volta montati i tiranti, l’impresa aggiudicataria dei lavori, la “Sanna Francesca” di Osilo, procederà alla ristrutturazione di ogni pilastro e di tutta l’arcata, con riparazione e rinforzo dei pendini di sospensione dell’impalcato, riparazione e rinforzo degli archi, riparazione e rinforzo delle travi trasversali inferiori di impalcato, demolizione e ricostruzione della soletta, impermeabilizzazione dell’impalcato, protezione superficiale di tutti i calcestruzzi.

Il progetto prevede lavorazioni speciali e piuttosto delicate, ma il risultato finale restituirà una struttura sicura e rinnovata. Oggi (martedì), si è svolto il sopralluogo del sindaco di Alghero Mario Conoci, con l’assessore comunale alle Opere pubbliche Antonello Peru, il dirigente Gianni Balzano e il tecnico responsabile del procedimento Giovanni Salvatore. «Condizioni meteo premettendo, abbiamo chiesto all’impresa di arrivare alla conclusione delle opere quanto prima possibile, così da dare concretezza all’impegno che abbiamo assunto con i residenti», ha affermato il primo cittadino. Per l’esecuzione delle opere sono disponibili 628mila euro messi a disposizione dall’Amministrazione comunale e dalla Regione autonoma della Sardegna. L’orientamento voluto da Conoci è quello di arrivare, in linea con il programma, alla soluzione del problema rappresentato dalla chiusura per degrado del ponte. La procedura è partita nell’estate 2019 con la nomina del Rup, affidando l’incarico di progettazione, reperendo le risorse per la realizzazione dei lavori. Determinanti sono stati gli interventi voluti dalla Giunta sia con fondi di bilancio, sia con risorse aggiuntive in sede di impiego dell’Avanzo di Amministrazione ai quali si sono aggiunti 230mila euro della Giunta regionale.

La presenze dell’Amministrazione sul cantiere, a cui oggi si è aggiunta quella del consigliere comunale di Minoranza Mimmo Pirisi, sarà ripetuta nel corso delle lavorazioni, per ulteriori prese d’atto dello stato dei lavori. La struttura, la cui costruzione risale a più di settant'anni fa, per volere dell'ingegner Antonio Serra di Sassari, proprietario all'epoca dell'azienda agricola di Mamuntanas, è chiusa per divieto di transito stabilito da un’ordinanza del maggio 2019 per le precarie condizioni di staticità, dovute alla mancanza di manutenzione rilevata fin dal 2015. «I risultati di questa importante opera consentiranno a breve di avere una struttura completamente rinnovata e sicura», sottolinea in conclusione Peru.

Nella foto: un momento del sopralluogo
Commenti
11:16
A darne notizia è la deputata del Movimento 5 stelle di Alghero, Paola Deiana: sei gli interventi ammessi a finanziamento per opere di messa in sicurezza degli edifici e del territorio
17:08
Camposanto, al via ad Alghero alcune opere di urbanizzazione e recupero degli edifici attesi da diverso tempo. Investimento complessivo di 420 mila euro con fondi di bilancio
1/3/2021
«La Regione ah finanziato un progetto per trasformarlo in Centro artigianale», spiega l´assessore regionale Anita Pili. Con l’obiettivo di insediare attività produttive nelle aree destinate ai “Piani per gli insediamenti produttivi”, la Giunta regionale ha recentemente stanziato 12milioni di euro (2 per il 2020 e 5 per ciascuno degli anni 2021 e 2022) a favore dei Comuni
28/2/2021 video
Denuncia dei gruppi di Centro Sinistra - X Alghero, Futuro Comune, Sinistra in Comune e Dem sulle condizioni in cui versa il cantiere della piscina comunale. Gabriella Esposito e Pietro Sartore documentano lo stato indecoroso dei lavori, fermi oramai da più di un anno, e lo stato di completo abbandono della piscina scoperta, per la quale non sono mai neppure iniziati i lavori di sistemazione. Il video


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)