Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziecagliariPoliticaSanità › Sardi e sicuri: oltre 150mila tamponi in tre tappe
Red 22 febbraio 2021
Sardi e sicuri: oltre 150mila tamponi in tre tappe
Target raggiunto anche nel Medio Campidano. Il presidente della Regione autonoma della Sardegna sottolinea «La forza di un progetto che unisce cittadini e Istituzioni contro il virus». Circa 3mila gli ultraottantenni vaccinati


CAGLIARI - La campagna di screening “Sardi e sicuri” conclude la terza tappa nell'Isola con il pieno raggiungimento del target. Nel Medio Campidano sono stati eseguiti complessivamente 24.613 tamponi antigenici: 12.760 sabato (404 tamponi in più rispetto a quelli comunicati ieri sera) e 11.853 ieri (domenica). Per il monitoraggio, che si è concentrato in un solo week-end, sono stati impiegati unicamente i tamponi antigenici a immunofluorescenza di ultima generazione e alta sensibilità al virus. Confermate dal test molecolare tre positività al Covid-19 rilevate nella prima giornata, mentre sono attesi per oggi gli esiti sui tamponi di verifica eseguiti ieri.

Ventotto i Comuni del Medio Campidano che hanno partecipato allo screening promosso dalla Regione e condotto da Ares-Ats, 103 i Comuni della Sardegna coinvolti dall'avvio del progetto, per oltre 150mila test eseguiti. «Lo screening – dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas – prosegue rispettando le attese grazie al prezioso impegno di tutte le forze in campo. Ancora una volta raccogliamo una grande risposta dal territorio, il segnale di un'Isola che non si arrende alla pandemia. Sardi e sicuri si conferma una forza capace di unire cittadini, volontari, sistema sanitario e istituzioni, insieme nella lotta contro il virus. Abbiamo realizzato un modello che funziona, efficace ed efficiente, capace di adeguarsi alle diverse necessità e il monitoraggio continuerà finché non avremo coperto tutta la Sardegna».

In concomitanza con lo screening, nel corso del fine settimana, sono stati circa 3mila (su un target compreso fra i 3mila e 3.500) gli ultraottantenni vaccinati, tra cui diversi centenari. «Una sfida non facile sul piano organizzativo e logistico – dichiara l'assessore regionale della Sanità Mario Nieddu – portata avanti con successo grazie a un imponente lavoro di squadra. Il contributo dei sindaci e degli operatori sanitari, in particolare, è stato fondamentale. Test e vaccini rappresentano un irrinunciabile arma contro il Covid-19 e il nostro impegno su questi due fronti è totale».
Commenti
12:18
Il laboratorio di Microbiologia e virologia dell’Azienda ospedaliero universitaria di Sassari, a un anno dallo scoppio della pandemia, ha realizzato oltre 185mila vaccini. Adesso è impegnato nel sequenziamento dell´intero genoma del Sars Cov-2
10:33
Nel capoluogo regionale sono stati circa 29mila i test antigenici, mentre sono oltre mille gli immunizzati durante il “Vaccine day”
18:07
Rilevati novantacinque nuovi casi, con un tasso di positività del 3,9percento. Sono 188 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (tre in meno rispetto al dato di ieri), mentre restano ventiquattro i pazienti in Terapia intensiva. 55 i guariti nelle ultime ventiquattro ore
6/3/2021
Secondo i dati presenti nella piattaforma regionale, nella cittadina turritana sale di un´unità il dato dei positivi rispetto alla settimana scorsa. Cinquantacinque le persone quarantena
23:18
I casi di positività al Covid-19 accertati dall’inizio dell’emergenza sanitaria in città sono 756, i pazienti guariti sono 692, mentre quelli ancora in cura sono quarantanove
6/3/2021
Sono 191 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (uno in meno rispetto al dato di ieri), mentre scendono da venticinque a ventiquattro i pazienti in Terapia intensiva (- uno). 109 i guariti nelle ultime ventiquattro ore
6/3/2021
Durante l’incontro che si è svolto questa mattina nella biblioteca del nosocomio di Alghero, la coordinatrice dell’Unità operativa Covid-19 Salva Piras ha reso noti i risultati delle attività assistenziali del Reparto dal 25 novembre 2020 al 16 febbraio 2021
6/3/2021
E´ in corso in questi giorni un´intensa attività di collaborazione tra la Direzione dell´Assl n.2 di Olbia, il Servizio di Igiene pubblica e il Comune di Tempio Pausania per organizzare l’avvio delle vaccinazioni anti Covid-19 che dovrebbe avere inizio a partire da sabato 13 marzo
6/3/2021
In questi ultimi giorni, nel centro gallurese non ci sono stati nuovi casi di positività al Covid-19. A ieri sera, ci sono solo due persone positive, che ancora non si sono negativizzati. Le persone in quarantena sono sei
29/12/2020
Sono stati 2.489 i test effettuati nelle ultime ventiquattro ore. Salgono di una unità sia il numero dei ricoverati in reparti non intensivi, sia in quelli intensivi. Duecento i nuovi guariti
17:47
Nelle diciassette aree allestite per l´esecuzione dei tamponi antigenici sono stati effettuati circa 15mila test rapidi a immunofluorescenza. Sono invece in corso le verifiche per mezzo del tampone molecolare sui casi di positività rilevati
26/2/2021
Sono 224 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (cinque in meno rispetto a ieri), mentre restano ventidue i pazienti in Terapia intensiva. 140 i guariti nelle ultime ventiquattro ore
21:28
Gli spazi sono quelli della Fiera della Sardegna. «Acceleriamo sulla campagna. Immunizzazione e screening mix vincente. L´Isola può diventare un modello per tutti», dichiara il presidente regionale
6/3/2021
Roberto Trova: Bene ha fatto ora il Presidente della Regione Christian Solinas che con l´ordinanza di ieri impone regole per chi arriva in questa terra. Regole rigide che nella prima fase vennero respinte, salvo poi essere rimpiante da tutti
6/3/2021
Non riapriranno, per il momento, palestre e piscine. Il presidente della Regione Sardegna fa slittare ancora la decisione sulla loro riapertura nonostante il mantenimento della zona bianca
27/2/2021
Da lunedì 1° marzo Lombardia, Piemonte e Marche in fascia arancione. In zona rossa Basilicata e Molise. Dati confortanti in Sardegna, dove l´indice Rt è il migliore d´Italia ma nessun pronunciamento ancora dal Ministero


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)