Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziesassariCronacaSanità › Dalla scoperta del virus alle varianti
Red 8 marzo 2021
Dalla scoperta del virus alle varianti
Il laboratorio di Microbiologia e virologia dell’Azienda ospedaliero universitaria di Sassari, a un anno dallo scoppio della pandemia, ha realizzato oltre 185mila vaccini. Adesso è impegnato nel sequenziamento dell´intero genoma del Sars Cov-2


SASSARI - Era il 7 marzo 2020 quando il laboratorio di Microbiologia e virologia dell’Azienda ospedaliero universitaria di Sassari isolava per la prima volta il virus Sars Cov-2. I primi casi venivano individuati su due pazienti provenienti dal Distretto sanitario della Gallura. A distanza di un anno dall'inizio della lotta contro la pandemia, che ha cambiato la vita delle persone in Italia e nel mondo, il laboratorio diretto da Salvatore Rubino è ancora in prima linea nella battaglia contro il Covid-19. E adesso, l'attenzione è focalizzata sulle varianti del virus, che tanta preoccupazione stanno generando tra medici, infettivologi e virologi. Il laboratorio, dal 2019 al 2020, è passato dall’analizzare 600 tamponi annuali in qualità di centro di riferimento per l'influenza a 200 tamponi al giorno contro il Covid, per arrivare anche a 1400 al giorno. «Un balzo enorme – afferma Rubino – che è stato possibile sia grazie al grande lavoro quotidiano di tutto il personale, operativo sette giorni su sette e h24, sia grazie ai quattro macchinari di cui disponiamo che ci consentono di analizzare anche più campioni contemporaneamente».

Un ruolo importante lo hanno svolto i dirigenti medici, i tecnici di laboratorio, i giovani specialisti in biologia molecolare e virologia che, in tutti questi mesi, hanno lavorato nella struttura al piano terra della palazzina di Malattie infettive. E i numeri realizzati fino a ora sono da record. «Abbiamo effettuato l'analisi di oltre 185mila tamponi, per una media di 506 tamponi al giorno – prosegue il docente – e, soltanto di recente, abbiamo individuato ben quarantacinque casi di variante inglese, confermate negli screening effettuati a Bono, La Maddalena e San Teodoro. A questi, si aggiungono alcuni casi nel nord ovest Sardegna». Ed è proprio questa la novità rispetto allo scorso anno. «La comparsa della variante inglese con la sua alta contagiosità desta preoccupazione – riprende professor Rubino – ma ora siamo sicuramente molto più preparati rispetto a prima, sia come laboratorio, sia come ospedale».

L’ultimo flash test dell’Iss a cui ha partecipato il laboratorio diretto da Salvatore Rubino ha permesso di evidenziare una prevalenza della variante inglese pari al 75percento. «Non escludo che a breve possa essere addirittura quella prevalente – sostiene il direttore – ma questo non significa che non dobbiamo continuare a cercare anche le altre, la brasiliana o la sudafricana. Oppure addirittura altre ancora che potrebbero fare la loro comparsa». Per Rubino, quella dei tamponi molecolari resta ancora una strategia fondamentale. «Sono questi che ci consentono di identificare le varianti che vengono da fuori – spiega il direttore del Laboratorio – e non soltanto quella inglese che era già presente in Sardegna sicuramente da gennaio ma con casi sporadici e non si era diffusa come nel caso degli attuali focolai registrati a Bono, a La Maddalena e a San Teodoro». Il laboratorio è già pronto a effettuare la sequenza intera del genoma del virus . «Questo, ci consente di capire l'evoluzione del virus che isoliamo e la sua provenienza, di realizzare una sorta di carta d’identità. A esempio, alcuni campioni che abbiamo sequenziato di recente ci hanno permesso di individuare l'origine “francese” del virus e di alcuni Paesi africani francofoni. Si tratta, al momento, di varianti non “pericolose” come quelle inglese, brasiliana e sudafricana», conclude Salvatore Rubino.

Nella foto: Rubino e Uzzau vicini al macchinario per sequenziare il virus
Commenti
18:08
Domani, nella Sala “Filippo Cani”, prenderà il via la somministrazione della seconda dose vaccinale agli ultraottantenni turritani. «Punto vaccinale ad Andriolu», p la richiesta del sindaco Massimo Mulas all´Ats Sardegna
17:02
Sono 367 le persone attualmente ricoverate in ospedale in reparti non intensivi (+ uno), mentre salgono da cinquantotto a sessantuno i pazienti in Terapia intensiva. Sono 254 i guariti nelle ultime ventiquattro ore
11:50
«Mi chiedo se è davvero questo un livello accettabile dell’assistenza al malato nel reparto di Ortopedia del Marino di Alghero; se i problemi organizzativi, strutturali, gestionali e personali debbano essere preponderanti alla salute del cittadino»
19:30
«La chiusura della Lungodegenza di Ittiri e il suo trasferimento a Thiesi suscitano non poche preoccupazioni». Così l´ex sindaco di Alghero Marco Tedde (FI) commenta il trasferimento, si spera solo temporaneo, del reparto di Lungodegenza di Ittiri in quello omologo di Thiesi
15:01
Lieve aumento di contagi nel territorio comunale di Sassari: +13 rispetto all´ultimo rilevamento dell´Ats comunicato da Palazzo Ducale. 7 i ricoverati e 220 le persone in quarantena
17/4/2021
Conclusa la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 ai cittadini disponibili alla vaccinazione con più di 80 anni residenti o stabilmente domiciliati nel territorio della Assl Sassari
18/4/2021
Nel fine settimana, quasi 18mila i test antigenici effettuati ad Alghero, Benetutti, Bonnanaro, Bono, Bonorva, Bultei, Chiaramonti, Codrongianos, Florinas, Laerru, Mores, Olmedo, Ozieri, Pattada, Perfugas, Ploaghe, Porto Torres, Pozzomaggiore, Sedini, Stintino, Thiesi, Torralba e Villanova Monteleone
15:14
Ad Alghero si palesano gli estremi dell’interruzione di pubblico servizio: la denuncia è di sette consiglieri che sottolineano la grave situazione in cui versa la sanità. «Fino a giovedì mattina l’attività chirurgica, anche in emergenza urgenza, è sospesa»
10:08
Tra sabato e domenica, sono stati effettuati 1.787 controlli negli scali aeroportuali e portuali della Sardegna. 882 i controlli nell’aeroporto di Cagliari e 185 di Alghero; 432 nel porto marittimo di Olbia, 173 in quello di Cagliari e 115 a Porto Torres
16:09
I consigliere regionale del Partito democratico, Roberto Deriu, e il capogruppo di Leu, Daniele Cocco, primi firmatari di una mozione dove mettono ancora una volta in evidenza la condizione di criticità dell´ospedale San Francesco di Nuoro, al collasso fin dalle prime manifestazioni della pandemia
14/4/2021
Somministrazione del vaccino anti Covid-19. Di seguito il nuovo calendario delle vaccinazioni a Sassari allestito presso la Promocamera da giovedì 15 aprile a giovedì 22 aprile 2021
14:56
I tre incarichi provvisori cesseranno a breve. Di conseguenza, i genitori dei bambini assistiti da Giuliano Tramaloni, Maria Carla Ponti e Maria Luisa Cassitta dovranno effettuare entro venerdì 30 aprile la scelta tra Leonardo Murgia, Anna Maria Dore e Giovanna Desole
14:49
I soggetti sono stati richiamati per l’esecuzione del tampone molecolare. Insieme ai 59 potenziali positivi in attesa di conferma, sono stati sottoposti a tampone molecolare anche i familiari dei positivi
15:07
Via libera della Giunta regionale all´acquisto e alla distribuzione dei nuovi dispositivi per il diabete. «Garantiamo a tutti i diabetici sardi parità d´accesso alle nuove tecnologie», dichiara il governatore dell´Isola Christian Solinas
18/4/2021
L´annuncio è del premier Draghi. Il documento che presto sarà introdotto in Italia consentirà di muoversi tra regioni di colore diverso: Si partirà da un pass di natura cartacea che in futuro sarà in formato digitale.
11:10
In attesa del dato definitivo della campagna Sardi e Sicuri, diminuiscono i contagi nella città di Alghero e si attestano a 253 (dato aggiornato a domenica). Aumentano gli ospedalizzati +3 e le quarantene +25
18/4/2021
Dettagliata interrogazione, depositata il 14 aprile dai consiglieri regionali del Partito Democratico, sullo stato di avanzamento della campagna di vaccinazione nell´Isola, come da indicazioni del Commissario nazionale per l´emergenza
12:11
Prosegue la campagna di vaccinazione anti-Covid sul territorio oristanese organizzata dal Servizio di Igiene e sanità pubblica guidato da Maria Valentina Marras e dedicata ai cittadini dagli ottant´anni in su
17/4/2021
La Direzione dell´Assl Sassari ha reso noto il calendario vaccinale dedicato ai cittadini di età compresa tra i 70 e i 79 anni, residenti o stabilmente domiciliati nei Comuni di Ittiri, Bessude, Monteleone Rocca Doria e Giave. La somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 avverrà nell’Hub di Alghero
17/4/2021
Inefficienze e dispositivi obsoleti o fuori produzione, Le Associazioni scientifiche dei medici scrivono all’assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu: «I pazienti sardi devono avere le stesse opportunità terapeutiche del resto d’Italia»
17/4/2021
Oggetto dell’inchiesta fu il presunto utilizzo improprio dell´auto di servizio tra il 2011 ed il 2012. Definitiva sentenza della Corte di Appello di Sassari. Soddisfazione da parte della Segretaria territoriale dell’FSI-USAE Mariangela Campus
14/4/2021
Hub Mariotti, diramato il calendario vaccinale dedicato ai cittadini del Comune di Alghero di età compresa tra i 60 e i 69 anni. Somministrazione dosi a partire dalla giornata di lunedì 19 aprile fino al successivo martedì


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)