Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroCronacaOpere › Alghero: Dante cura il portone di 121 anni
Cor 25 marzo 2021
Alghero: Dante cura il portone di 121 anni
Dante Bardino "custode" dell´ingresso di Palazzo Civico. Il portone realizzato nel 1889 dall´artigiano Castellaccio per la cifra di 150 lire. I ringraziamenti del sindaco Mario Conoci


ALGHERO - Un gesto che si ripete da tanti anni, Dante Bardino è il “custode” del portone di via Columbano. Se ne prende cura ogni cambio di Amministrazione ma più in generale quando c’è bisogno di un intervento manutentivo. Un omaggio che ha avuto inizio negli anni ottanta, Giunta Loffredo, quando Dante Bardino, su sollecitazione dell’allora assessore ai lavori Pubblici Michele Sotgiu, recuperò il portone che portava forti i segni dell’incuria tanto da essere destinato allo smaltimento.

In questi giorni ha rimesso a nuovo legni e ottoni, come suo solito, ricevendo i complimenti del Sindaco Mario Conoci che ha voluto ringraziarlo a nome dell’Amministrazione. Il risultato del lavoro di manutenzione è evidente e non lascia trasparire l’età del manufatto dell’ingresso principale di Palazzo Civico.

Il portone ha infatti 121 anni: il lavoro di “realizzazione del nuovo portone della casa comunale” fu commissionato dalla Giunta municipale il 1 marzo 1889 all’artigiano Salvatore Castellaccio per la somma di lire 150. La raccomandazione della Giunta contenuta nella delibera fu particolarmente chiara per la consegna dell'opera: «prima della apertura della linea ferroviaria colla quale si farebbe coincidere il collocamento della lapide ai caduti per l'indipendenza e l'inaugurazione della denominazione del Regio Ginnasio al nome dell'illustre concittadino Giuseppe Manno».
Commenti
16:33
Prosegue il progetto preliminare per il recupero e la riqualificazione dell’ex caserma dei Carabinieri di Via Simon, ad Alghero. La Giunta comunale ha approvato mercoledì il progetto preliminare riguardante l’intervento di recupero
13/4/2021
Nei giorni scorsi era stato Mimmo Pirisi a denunciare la lentezza delle opere. In una nota del Comune di Alghero si spiega lo stato dei lavori del ponte e i motivi dei ritardi nella consegna: le condizioni del calcestruzzo sono infatti talmente deteriorate che si è reso necessario ricostruire integralmente le parti
12/4/2021
Lo chiedono, ancora una volta, i consiglieri comunali dei gruppi consiliari di centrosinistra - Per Alghero, Futuro Comune, Sinistra in Comune e Pd - Gabriella Esposito, Mario Bruno, Pietro Sartore, Raimondo Cacciotto, Ornella Piras, Valdo Di Nolfo e Mimmo Pirisi
12/4/2021
L´impegno di spesa è pari a 180 mila euro finanziato con fondi trasferiti dal Ministero dell’Interno per investimenti destinati allo sviluppo territoriale sostenibile


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)