Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroTurismoTurismo › Lanterne d´autore, rientro da Pesaro
S.O. 20 novembre 2020 video
Lanterne d´autore, rientro da Pesaro
Nei giorni scorsi lo sbarco ad Alghero delle casse contenti le lanterne griffate con le pezze di stoffa dello stilista Antonio Marras. In progetto una ristrutturazione. Le immagini


ALGHERO - C'è stato un tempo in cui ad Alghero passeggiare per la città storica significava immergersi in un mondo tutto nuovo e affascinante. Erano gli anni in cui l'Amministrazione puntava sull'arredo urbano per contribuire a far risplendere le bellezze architettoniche, grazie ad una stretta collaborazione tra artisti locali e studenti, nel segno dell'innovazione e dell'arte di strada tutta improntata sul riciclo ed il riutilizzo.

Oggi col cambio di guida a Porta Terra, complice anche la pandemia, la città si riscopre spenta e cupa come non mai. Rimosse gli scorsi mesi le gabbiette - omaggio al ventennale del Parco di Porto Conte - rimane ancora l'ultimo vessillo di quella che sembra essere un'era lontana ad impreziosire ed illuminare il centro storico: l'albero di Corallo (peraltro scarsamente curato), simbolo delle ambizioni Unesco della Riviera del corallo.

Eppur qualcosa si muove. A distanza di qualche anno dalle polemiche sull'invio delle lanterne d'autore a Pesaro, proprio qualche giorno fa quelle che erano diventate delle vere e proprie opere d'arte griffate dallo stilista Antonio Marras, hanno fatto rientro ad Alghero. Ci vorrà ancora del tempo per capirne lo stato di conservazione e usura (hanno fatto bella mostra di se e di Alghero sul cielo della Marche per lunghi mesi), ma tutto lascia pensare che pian piano potranno ripartire anche i lavori con gli studenti del Liceo Artistico. Per dare un po di colore (e futuro) ad un anno tutto da dimenticare.

10:25
Irrisori i contributi regionali destinati alla città di Alghero. Niente fondi per il Parco di Porto Conte con Emozioni di Primavera, il fortunato format avviato da qualche anno in sinergia con Amministrazione comunale e aziende del territorio agrario, ma nemmeno per il 25° Cap d´Any. Duro il commento dei consiglieri comunali
9:29
Il convegno “Cammini e luoghi di pellegrinaggio della Sardegna”, che si è svolto nella sala consiliare del Comune di Sant’Antioco, è stata l’occasione per firmare il progetto con i sindaci di Sant’Antioco, Dorgali, Galtellì, Gesturi, Laconi, Luogosanto e Orgosolo
11:00
Alghero esclusa dai contributi per Emozioni di primavera, Setmana Santa e 25° Cap d´Any. «Chi aveva immaginato che un sindaco dello stesso partito del presidente della Regione potesse rappresentare un vantaggio si deve bruscamente risvegliare»
3/12/2020
Si punta a consolidare un database unico delle informazioni e dell´offerta integrata. Prosegue il percorso di condivisione tra i Comuni sardi per una migliore accoglienza turistica


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)